F1 | Montezemolo sarà in Ferrari fino al 2017

6 settembre 2014 – Luca di Montezemolo ha smentito tutte le voci di un presunto addio alla Ferrari, confermandosi alla presidenza per altri tre anni.

Luca Cordero di MontezemoloLuca Cordero di Montezemolo, 67 anni e presidente Ferrari da 22, a Monza ha voluto smentire tutte le speculazioni che lo davano in procinto di lasciare la Ferrari con effetto immediato. Il presidente del team di Maranello si è anche dato un programma fino al 2017, che va coadiuvare il piano d’azione dettato qualche giorno fa da Marco Mattiacci, anch’esso su base triennale (approndimenti qui). Montezemolo alla presidenza e Mattacci alla direzione sportiva, quindi, sarà il duo che dovrà riportare il team di Maranello ai fasti di un tempo ed a cui tutti i tifosi sono abituati.

Ma come mai Montezemolo ha dovuto esplicitare simili dichiarazioni? Da due giorni a questa parte, soprattutto canali informativi d’oltremanica, davano per quasi certo l’addio del presidente a causa di un nuovo, presunto, ruolo che egli stesso avrebbe dovuto coprire in Alitalia, da poco acquisita dalla compagnia araba Etihad.

Nell’intervista rilasciata stamattina nel paddock di Monza, Montezemolo ha anche parlato del ruolo decisionale della Ferrari a riguardo del futuro della F1. Il presidente ha dichiarato una perfetta sintonia con la FIA nella persona di Jean Todt e si è detto felice del fatto che la maggioranza dei team si trova sulla stessa lunghezza d’onda per attuare una serie di riforme che permetteranno all’appeal del “prodotto F1” di essere sempre più competitivo.

 

Francesco Svelto
Francesco Svelto
Non tifo e non simpatizzo squadre e piloti. Amo tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Ultimi articoli

3,745FollowersFollow
1,110SubscribersSubscribe
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com