F1 | Strapotere Mercedes con FRIC o senza FRIC

26 luglio 2014 – Si era pensato (e sperato) che l’eliminazione dalle attuali vetture di Formula 1 del sistema FRIC, potesse, in qualche modo, rimescolare i valori in pista. I risultati invece sia del del GP di Germania, che i primi riscontri dell’Hungaroring non sembrano mostrare nessun cambiamento nei rapporti di forza.

1

Previsioni sbagliate – Si pensava, infatti, che la Mercedes, disponendo del sistema FRIC più evoluto, con la sua eliminazione, potesse perdere più “decimi” di tutti gli altri, consentendo alla concorrenza di recuperare il gap esistente da inizio della stagione. Sia Rosberg che Hamilton continuano a dimostrare che la W05 è ancora la vettura da battere. Pur cambiando tutto, (almeno per quanto riguarda le sospensioni) il risultato è rimasto invariato. Ma perché questo non ha influito sulle prestazioni delle vetture?

L’ingegner Mauro Forghieri con Fabio Tavelli durante “Race Anatomy” (Sky Sport F1 HD, canale 206).

2

Nella scorsa puntata, post GP di Germania, Forghieri ha spiegato che:

Per continuare a leggere questo articolo: clicca qui



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato

Lascia un commento