F1 | Mercedes certa del ritorno della Ferrari al vertice

08 Maggio 2014 – Secondo il team AMG Mercedes la scuderia del cavallino rampante rappresenta senz’altro la minaccia maggiore per il campionato del mondo 2014.

Anche se dopo le prime quattro gare dell’anno la Ferrari  ha raccolto solamente un podio nell’ultimo appuntamento in Cina, dalla Mercedes si dicono conviti dei pericoli che il team di Maranello potrebbe portare per la conquista del titolo, sminuendo le potenzialità della Red Bull.

Il team tedesco crede vivamente che la Ferrari possa risalire a breve la china grazie alla tenacia di Fernando Alonso e ad una serie di aggiornamenti che Ferrari apporterà in questo weekend a Barcellona.

La risposta di Toto Wolff alla domanda di chi potrà essere il vero rivale di quest’anno è secca:

“Sarà la Ferrari il nostro peggior pericolo per la conquista del titolo iridato e non la Red Bull, Ferrari ha dimostrato nell’ultimo gran premio che ha tutte le potenzialità per tornare a lottare per il gradino più alto del podio.”

Fernando è quel pilota che in corsa ribalta la situazione da negativa a positiva ed ha un gran talento che gli consente di fare cose incredibili” ha aggiunto Wolff.

mercedes_chinaIl gran premio di Spagna di questo weekend è senz’altro una gara chiave per le ambizioni mondiali; tutte le squadre hanno apportato notevoli aggiornamenti che potrebbero mischiare notevolmente i valori delle forze in campo. Questa gara, secondo Wolff, dimostrerà se Mercedes riuscirà a mantenere per tutta la stagione lo strapotere visto nelle prime quattro gare di stagione sul resto del gruppo.

” Sappiamo bene che il nostro vantaggio non potrà essere più così enorme nel resto della stagione; se si guarda la Red Bull dov’era nei test pre-stagionali di Jerez e dov’è ora, ci fa capire che non bisogna mai rilassarsi; per non parlare dei progressi Ferrari, che ha compiuto in un solo weekend di gara.”

Le prime risposte le avremmo in pista domani mattina con le prime prove libere e le sorprese ed eventuali stravolgimenti non saranno certo da escludere, non ci resta che attendere domani insomma.

 


Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: