F1| Ferrari sotto il telo… niente

Roma, 15 gennaio 2014 – E’ naturale che il tifoso non appena vede la foto della nuova monoposto nascosta dal telo rosso, provi ad immaginarne le forme, e visto che l’interrogativo più frequente , in questi giorni, riguarda l’aspetto del nuovo musetto, ecco che in rete in molti hanno provato ad indovinarne l’aspetto.

news140005_new-630x300Anche noi ci eravamo caduti, va riconosciuto che in casa Ferrari, se lo hanno fatto apposta, ci sono riusciti, a sollevare inizialmente un bel polverone. Il regolamento, ricordiamo, impone un abbassamento dell’estremità a 185mm di altezza massima e per “aggirare” questa misura, che di fatto limita la quantità di aria che potrebbe scorrere nella parte inferiore della macchina, si sono ipotizzate, a partire dalla conformazione a “formichiere”, forme assai bizzarre.

Come potete però vedere dall’immagine in alto, la Ferrari per lanciare la presentazione della nuova monoposto ha utilizzato una foto scattata in occasione della presentazione della F2001. Nella comparazione che vi proponiamo si vede nella parte alta della foto la vettura, prima coperta e poi scoperta e nella parte bassa, la foto utilizzata quest’oggi per il lancio della F1 2014.

Nulla di fatto quindi, i fans dovranno aspettare fino all’ultimo per scoprire le forme del nuovo gioiello di Maranello. Solo il nome verrà anticipato il giorno precedente alla presentazione, comunicando i risultati  del sondaggio che la Ferrari ha lanciato quest’oggi ai suoi tifosi.



Antonio Granato

F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and @Autosprint -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com