F1 | Debutta (e si fa notare) la nuova Caterham CT04

Jerez, 28 Gennaio 2014 – Anche se ben con 7 ore di ritardo (nella speranza che questi ritardi non avvengano anche nella compagnia aerea di Toni Fernandes) è stata presentata oggi la Caterham CT04.

caterhamLa presentazione era in programma nel corso della mattinata, ma alcuni problemi nell’assemblaggio della vettura hanno spinto il team a posticipare il debutto al pomeriggio. La prima uscita l’ha compiuta il rookie Marcus Ericsson con alcuni giri sul circuito di Jerez ed ha subito suscitato scalpore tra i presenti nel paddock.

La nuova monoposto della casa di Dartford appare tutt’altro che convenzionale e in linea con le altre. Il frontale presenta la solita protuberanza degli altri ma ,anzichè essere montato sulla punta stessa del muso, è parte integrante stessa di esso fungendo da supporto per l’alettone anteriore. Il muso vero e proprio risulta molto arretrato, di poco oltre le sospensioni anteriori. Tecnicamente parlando si tratta di un azzardo non indifferente, ma ciò avvalora le parole pronunciate qualche settimana fa da Fernandes che dichiarava di essere pronto a ritirarsi in caso di ennesimo anno flop.

Per Kobayashi ed Ericsson una nuova arma per cercare di portare a casa il primo punto della storia della Caterham. Di sicuro va premiato l’impegno dei tecnici vestiti di verde che hanno portato nel paddock qualcosa di diverso da tutti, assumendosi (si spera!) i rischi del caso. Comunque vada a finire, secondo gli appassionati, la nuova Caterham CT04 è già riuscita a sopravanzare tutti nel poco ambito primato della vettura più brutta del 2014.



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Luca Sarpero

28 anni di vita e 29 passati ad amare la Formula 1. Senza se e senza ma. Amante del web per passione, storico di F1 per vocazione.

Lascia un commento