F1 | Button e McLaren ancora insieme nel 2014

Singapore, 19 settembre 2013 – Alla vigilia del Gran Premio di Singapore, ai microfoni di Sky Sport F1, Jenson Button ha comunicato che sarà un pilota McLaren anche nella prossima stagione. Intanto anche il suo compagno di squadra Perez ha fatto intendere di aver raggiunto un accordo con i vertici di Woking.

Dopo le parole di Martin Whitmarsh in occasione del Gran Premio del Belgio secondo cui in queste settimane sarebbe arrivato l’annuncio dei piloti per la prossima stagione, finalmente è arrivata la notizia che Jenson Button ha rinnovato il suo contratto con la McLaren anche per il 2014, anno in cui debutteranno i nuovi motori turbo.

button-perezSecondo però alcune indiscrezioni del paddock la riconferma del campione del mondo 2009 doveva essere annunciata molto prima ma pare che sarebbero nati alcuni problemi proprio riguardo al suo contratto. Infatti l’inglese non voleva firmare l’accordo con Woking perché il team non gli avrebbe offerto un biennale, che avrebbe dato modo a Button di “provare” anche i motori Honda che arriveranno sulle monoposto della McLaren solo dall 2015 (nel 2014 invece la McLaren avrà a disposizione i motori turbo della Mercedes, nrd). Un problema che per ora, con la riconferma di Button, sembra essere stato risolto.

E intanto, proprio dopo le dichiarazioni di Jenson Button rilasciate a Sky Sport F1 – “il contratto con la McLaren per il 2014 è firmato”, durante la conferenza stampa FIA di oggi, Sergio Perez ha fatto intendere che ben presto anche lui rinnoverà il suo contratto con il team di Woking.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento