venerdì, Settembre 30, 2022

F1 | Il V6 Honda non scenderà in pista prima del 2015

Tokyo, 16 luglio – Il boss della sezione motorsport Honda Yasuhisa Arai ha svelato che il V6 esordirà nei primi mesi del 2015, e non nel corso della stagione precedente come molti pensavano.

Yasuhisa_Arai_Honda_La Honda, al ritorno in F1 dopo l’addio come team nel 2008, equipaggerà con la propria Power Unit – termine coniato dalla Renault e che comprende ERS e turbo oltre al motore – la McLaren. Con questo accordo entrambe le parti vorrebbero tornare al binomio vincente a cavallo tra gli anni ’80 e ’90.

“Qualsiasi notizia dovesse uscire circa un’anteprima del nostro motore, sarebbe soltanto un rumors” ha commentato Arai. “Abbiamo intenzione di far esordire il V6 non prima del 2015 [ ovviamente in riferimento ai test, ndr.] e purtroppo non gireremo sul banco prova prima dell’inizio del prossimo anno”.

“Usare il banco è un grande vantaggio soprattutto agli inizi, quando si ha bassa disponibilità di pezzi”.

Il nipponico è anche convinto che esordire così tardi permetterà di sviluppare al meglio l’unità della Honda.

“Portare in pista così tardi il motore si potrebbe rivelare un vantaggio. Potremo osservare tutte le gare del 2014 e renderci conto di cosa cambiare e cosa non cambiare. Inoltre, finchè il motore non entra in pista, potrà essere modificato a nostro piacimento” ha concluso.

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe