sabato, Febbraio 4, 2023

F1 | Brawn, “La Mercedes ancora non c’è!”

Napoli, 1 maggio 2013 – “Non ci siamo ancora!”. Ross Brawn, team principal Mercedes, fa il punto della situazione dopo le prima quattro gare del mondiale ma è questa la sintesi del suo pensiero.

Due pole position e due podi sono il bottino conquistato dalle Frecce d’Argento nei quattro appuntamenti mondiali disputati finora. La sensazione, però, è che la Mercedes non abbia ancora trovato il bandolo della matassa per riuscire a tradurre in gara tutto il potenziale che la W04 dovrebbe avere.

“Essere veloci per un solo giro non basta di certo!”, ha detto Brawn a Sky Sport. “Dobbiamo lavorare per avere è una macchina che sia la più veloce nei cinquanta ed oltre giri di una gara, è questo il nostro obiettivo e la nostra sfida attuale. Si, la conquista di due pole position nelle ultime due gare è stata sicuramente positiva ma ciò che veramente conta è la gara stessa, e non credo che ci siamo ancora.”

Ad ogni modo lo stesso Brawn ha ammesso, tuttavia, che i risultati avuti finora dalla Mercedes nelle quattro gare disputate siano un buon segnale del fatto che tutto il team di sta muovendo nella giusta direzione dopo la profonda ristrutturazione dell’organigramma Mercedes avuta nella seconda parte del 2012: “Da un punto di vista ingegneristico, sappiamo che il progetto della W04 iniziato circa un anno fa sta cominciando a dare qualche risultato.” ha detto. “I grossi cambiamenti, però, ed anche molto dolorosi, sono stati fatti, sono quelli fatti alla struttura della nostra squadra nella seconda metà dello scorso anno e mi sento di sostenere che sono parte del motivo per cui abbiamo avuto una seconda metà di stagione scorsa ben al di sotto delle nostre aspettative.”.

“Ora abbiamo un gruppo di persone molto motivato e stiamo iniziando a mettere ogni cosa al posto giusto. Il nostro obiettivo finale, quindi, è di fare progressi. Dal punto di vista sportivo, abbiamo due grandi piloti, e nel team ci sono tante persone con cui ho lavorato per molto tempo. So come lavorano, e loro sanno come lavoro io.” ha infine concluso Brawn.

Francesco Svelto
Francesco Svelto
Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Ultimi articoli

3,682FollowersFollow
1,140SubscribersSubscribe