F1 | GP Cina: Mark Webber retrocesso, partira ultimo

Shanghai, 13 aprile 2013 – Mark Webber della Red Bull è stato retrocesso perchè non ha mantenuto nella sua vettura il quantitativo sufficiente di carburante per le verifiche tecniche.

Partirà dunque dall’ultima posizione nel Gp della Cina, in programma domani sul circuito di Shanghai. Dopo aver chiuso le sue qualifiche ottenendo solo la 14° posizione, l’australiano ha dovuto subire anche la retrocessione all’ultimo posto della griglia perchè non ha chiuso con il quantitativo necessario di carburante per consentire le verifiche tecniche.

Sebastian Vettel, lo scorso anno fu vittima dello stesso problema durante le qualifiche del  Gp di Abu Dhabi. Secondo il regolamento 2013 infatti, tutte le monoposto che si fermano in pista devono avere mantenere a bordo un litro di carburante per l’ispezione obbligatoria, più un importo aggiuntivo per consentire alla vettura il rientro al box.

@antoniogranato


Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato