F1 | Sauber – Monisha Kaltenborne soddisfatta di Hulkenberg

Napoli 29 Marzo 2013 – La team principal della Sauber, Monisha Kaltenborn, si è dichiarata soddisfatta e certa che in Malesia, Nico Hulkenberg abbia mostrato a tutti le sue qualità di pilota e di combattente e dichiara: “Naturalmente è evidente come sia difficile per noi tenere dietro certe auto perciò credo che Nico abbia fatto un ottimo lavoro e combattuto al meglio delle possibilità sue e della macchina. E’ veloce ed efficiente ed è riuscito a tenere il passo delle Lotus rimanendogli aggrappato .

La quarantunenne australiana, co-proprietaria della Sauber, mantiene un low profile riguardo alle aspettative ed agli obiettivi di quest’anno del team ed afferma: “È troppo presto per prevedere dove finiremo, siamo convinti del nostro potenziale e di confermare il piazzamento dello scorso anno, anche se abbiamo perso tempo con la prima gara ma stiamo analizzando tutti i dati che abbiamo raccolto e ci saranno molto utili per poter migliorare“.

Nico Hulkenberg, (secondo alcuni rumors in odore di Mercedes per il 2014) assente nel GP inaugurale di Melbourne per problemi alla sua Sauber, esordisce con un soddisfacente ottavo posto,  precedendo la McLaren di Sergio Perez e di poco dietro al duo Lotus. A fine gara dopo un esaltante duello con “Iceman” Raikkonen, vincitore in scioltezza la settimana prima in Australia, il driver teutonico dichiara: “Penso sia stata una bella gara e sono contento di essere riuscito a portare a casa i primi quattro punti della stagione con una nuova squadra ed una nuova macchina. Sono soprattutto contento di come sono andate le cose con le gomme intermedie dopo una buona partenza. Poi sono rimasto bloccato in mezzo al traffico e non sono riuscito a passare gli altri piloti. Alla fine l’ottavo posto non e’ male ed e’ una buona base di partenza”.

@massimilianoF1

massimiliano.cucuzza@f1sport.it


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento