F1 | Cina, Una McLaren fiduciosa

Shanghai, 18 aprile 2014 – Una McLaren fiduciosa teme il  graining e spera nella pioggia.

Jenson Button on track.È una Mclaren che insegue quella vista nelle prove libere del venerdì, il team di Woking che aveva fatto ben sperare con un ottimo inizio di stagione, ha testato una nuova ala anteriore con un doppio profilo sulla paratia esterna, tuttavia il maggior carico garantito da tale soluzione non sembra esser sufficiente a ridurre  i problemi di graining all’ anteriore.

Così Jenson Button sulle prove libere odierne: “Oggi, ho avuto problemi di graining all’ anteriore, tutto ciò è enfatizzato quando ci si trova nel traffico.Ci sono un paio di cose che possiamo fare con il set-up per arginare il problema , ci sono inoltre  altri piccoli accorgimenti che potranno migliorare il bilanciamento generale della vettura,speriamo di avere un immagine più chiara di dove saremo domani,se rimarrà asciutto.”

Un Kevin Magnussen alla prima esperienza sul tracciato cinese: “La prima curva qui è davvero complessa, ed è quello il punto dove si possono danneggiare gli pneumatici anteriori.”

” Non so perchè non siamo competitivi come lo siamo stati nelle precedenti gare, ma abbiamo un bel pò di degrado sugli pneumatici anteriori, e dovremmo capire il perchè. Non ho mai avuto tutto questo graining all anteriore,  è veramente difficile da gestire, quindi miglioreremo il setup e adatterò il mio stile di guida per ridurre questo effetto..È un nuovo tracciato per me, per ciò ho bisogno di adattarmi . Proveremo a risolvere questi problemi durante la notte, ma se pioverà domani , almeno non avremo problemi di graining! Speriamo di migliorare le cose per la gara”

Fa eco ai propri alfieri il Racing Director ,Eric Boullier che sembra riporre molta fiducia nei suoi tecnici : “Questo circuito è estremamente esigente per le vetture, non ultimo il problema del graining, in particolar modo nelle curve uno e due, e sulla lunga curva che porta sul rettilineo posteriore.

C’è una chiara differenza tra le auto che riescono a far funzionare gli pneumatici e chi invece non ci riesce, è un difficile processo di bilanciamento e al momento no siamo esattamente dove vorremmo essere, ma c’è molto potenziale da estrarre con il set-up della vettura.

“Il meteo suggerisce pioggia sul circuito domani, sarà interessante, cio significa , non solo che le qualifiche saranno  una lotteria, ma anche che i team arriveranno a domenica senza una chiara idea dei set-up delle strategie e delle performance. Tutto ciò sembra essere la ricetta per un interessante quanto imprevedibile gara”

“Quindi , seppur oggi sia stata una giornata difficile, abbiamo molte cose su cui lavorare stanotte, e come sempre sono sicuro che in nostri ingegneri faranno il loro eccellente lavoro per ridurre il gap dai primi in tempo per la gara.”

Ultimi articoli

3,745FollowersFollow
1,110SubscribersSubscribe
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com