F1 | Gp Germania: Alonso “Non era il caso lottare per la pole”

Nurburgring 6 luglio 2013 – Nonostante una tattica che ha lasciato tutti perplessi Fernando Alonso ha voluto minimizzare la scelta del muretto della Ferrari di entrare in pista con gomme Hard e segnare il tempo con quella tipologia di gomma, sopratutto quando si era visto che anche con le soft la Ferrari aveva dimostrato un passo tutto sommato positivo.

Fernando Alonso dichiara: “Non era il caso lottare per la pole e sprecare un treno di soft. Eravamo consci che non saremmo arrivati a lottare con Hamilton e le Red Bull al massimo avremmo potuto ottenere la 5° e 6° piazza mentre con le hard saremmo stati subito dietro. Quindi abbiamo preferito pensare alla gara”.

Di simile avviso Felipe Massa: “La pole? Impossibile! Al massimo 4° ma non oltre. Puntare sulla strategia gara è stata la scelta giusta. Domani avremo il vantaggio di avere le gomme che durano di più e a quel punto diremo la nostra”.

Nel paddock della Formula 1 si è accesa anche una critica al muretto Ferrari che avrebbe potuto fermare Massa per dare la partenza dal lato pulito della pista ad Alonso. A nostro avviso non sarebbe stato corretto nei confronti di Felipe e rimane il fatto che la Ferrari da sempre punta alla gara e le gare non si decidono alla prima curva…


Luca Sarpero

28 anni di vita e 29 passati ad amare la Formula 1. Senza se e senza ma. Amante del web per passione, storico di F1 per vocazione.