F1 La Power Unit per Monza

Venerdi 4 Settembre –  Questo weekend si gira sullo storico Circuito di Monza. Analizziamo il tracciato dal punto di vista della Power Unit. Infografica.

di Salvatore Fusco

Il tracciato: Monza è un circuito storico del calendario iridato, e con il precedente appuntamento belga ha diversi tratti in comune; elevata velocità, forti frenate, e curve in appoggio. Lungo 5.8 km e con un eccezzionale 74% del tempo sul giro passato in piena accellerazione, monza è di fatto il tracciato più veloce per le powerunit moderne.

ICE&Turbo: Entrambe le componenti prettamente meccaniche saranno esteremamente sollecitate, il motore termico e il turbo saranno costretti ad enormi carichi di lavoro, ed è proprio per questo che ci si attende unità potenziate e con basso chilometraggio. Molto atteso l’update della power unit Ferrari, recuperare il gap dal mercedes nel tempio della velocità potrebbe regalare una buona dose di spettacolo nel weekend brianzolo.

Un erogazione ottimale della potenza, ottenuta con un buon intervento del turbo, agevolerà l’uscita di curva consentendo di ottenere la velocità massima in meno tempo ottimizzando i tempi sul giro.

MGU-K: Monza significa velocità,  enormi quantità di energia che vengono parzialmente recuperate nelle sei frenate del tracciato. I punti di maggior recupero sono alla variante del Rettifilo, seguiti da Variante della Roggia e ingresso della variante Ascari .

MGU-H: Dall’ mgu-h ci si può attendere nontevoli quantità di energia recuperata, basti pensare che in ogni fase di rilascio, o comunque immediatamente dopo le fasi iniziali di accellerazione, come l’uscita da una curva veloce, l’mgu h può iniziare la sua fase di recupero dell’energia. Ottimi punti sono quindi le curve in appoggio come la Parabolica e Curva Grande.

Infografica

monza ubs  infografica

Scala stress componenti dove 1 è il minimo, 5 il massimo.

Motore a Combustione interna/Turbo: 5 MGU-K: 5 MGU-H: 3 Batterie: 5 Consumo carburante: 5 Recupero di energia: 3

Riepilogo componenti utilizzate

ICE Motore a Combustione interna TC Turbo MGU-K Motogeneratore Cinetico MGU-H Motogeneratore Termico ES Batterie CE Elettronica di controllo

Team Pilota ICE TC MGU-K MGU-H ES CE
44 Mercedes Lewis Hamilton 2 2 2 2 2 2
06 Mercedes Nico Rosberg 2 2 2 2 2 2
03 Red Bull Racing Renault Daniel Ricciardo 5 4 4 4 2 2
26 Red Bull Racing Renault Daniil Kvyat 5 4 4 2 2 2
19 Williams Mercedes Felipe Massa 2 2 2 2 2 2
77 Williams Mercedes Valtteri Bottas 2 2 2 2 2 2
05 Ferrari Sebastian Vettel 3 3 3 3 2 3
07 Ferrari Kimi Raikkonen 3 3 3 3 3 3
14 McLaren Honda Fernando Alonso 8 8 8 7 4 6
22 McLaren Honda Jenson Button 8 9 9 8 3 4
27 Force India Mercedes Nico Hulkenberg 3 3 3 3 2 2
11 Force India Mercedes Sergio Perez 2 2 2 2 2 2
33 Toro Rosso Renault Max Verstappen 6 3 3 4 2 3
55 Toro Rosso Renault Carlos Sainz 4 3 3 3 2 3
08 Lotus Mercedes Romain Grosjean 2 2 2 2 3 3
13 Lotus Mercedes Pastor Maldonado 2 2 2 2 3 3
28 Marussia Ferrari Will Stevens 3 3 3 3 2 3
98 Marussia Ferrari Roberto Merhi 4 4 4 3 2 3
09 Sauber Ferrari Marcus Ericcson 3 3 3 3 3 3
12 Sauber Ferrari Felipe Nasr 3 3 3 3 3 3

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento