F1 | Mercedes ecco le sue novità per la Spagna

10 maggio 2014 – In molti speravano che al rientro in Europa i team inseguitori riuscissero a ridurre il gap con la Mercedes, ed invece, non è stato così.

La Mercedes, ancora una volta, è risultata imprendibile e forse sembra anche aver aumentato il suo vantaggio sulla concorrenza. Molte le novità portate in pista dalla squadra tedesca ed alcune anche molto interessanti.

Le prime modifiche apparse già giovedi in fase di verifica sono relative all’ala anteriore, dove è stato modificato il bordo d’uscita della paratia verticale dell’ala e rivisto anche il profilo dell’aletta orizzontale al centro di essa. Aggiunta anche, ma non è visibile in foto, un altra aletta nella parte interna della paratia orizzontale.


disegno_paratia_mercedes

 

Dall’immagine sono visibili invece le modifiche nella parte interna dell’ala.

Al dettaglio 1 è visibile la nuova inclinazione del primo flap superiore.

Nel dettaglio 2 invece si vede anche l’aggiunta di un nuovo slot posizionato dietro l’upper-flap

Nel dettaglio 3 il nuovo supporto dell’upper-flap più fino e curvato rispetto alla versione precedente.

 

disegno_ali_mercedes

 

La novità più interessante però la Mercedes l’ha proposta nella zona posteriore della vettura. In Spagna infatti è stata portata una nuova configurazione di cofano e pance allungate. Come è possibile vedere dalle immagini sotto la W05 è stata dotata di una soluzione allungata che accompagna i flussi fino alla zona del diffusore, nella versione precedente s’interrompevano in modo netto. Una soluzione che dovrebbe diminuire le turbolenza al retro-treno e aiutare l’aerodinamica complessiva della vettura. Diversa ovviamente la disposizione degli sfoghi d’evacuazione di bassi e più ampi, mentre risulta ridotta la sezione ai lati del tubo di scarico motore.

disegno_cofano_mercedes

Nella seconda immagine una vista laterale che mostra proprio l’allungamento delle pance laterali.

disegno_diff_pance

Non solo motore quindi, ma questo è ormai chiaro a tutti, la Mercedes dispone anche di un continuo ed eccezionale sviluppo aerodinamico che gli consente di avere prestazioni che altri possono solo sognare, come d’altronde possono solo sognare il budget del team tedesco.



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato

Lascia un commento