mercoledì, Settembre 28, 2022

F1 | Tecnica: La Ferrari a Monza le prova tutte

Monza, 8 settembre 2013 – La Ferrari a Monza sta impiegando veramente il massimo sforzo e tutte le risorse a disposizione. Lo dimostrano tutti i nuovi componenti e aggiornamenti portati al GP d’Italia nel disperato tentativo di recuperare terreno sulla Red Bull.

Dopo aver portato una nuova ala anteriore [leggi qui], due ali posteriori [leggi qui], la Rossa ha portato anche un nuovo diffusore come vi avevamo anticipato ieri in questo articolo. Provato durante le prove libere dai due piloti, non è stato poi però impiegato nella sessione decisiva della qualifica. Evidentemente il parere dei piloti riguardo quest’ultima evoluzione non è stato positivo ed hanno voluto optare entrambi per la soluzione che prevedeva gli scarichi corti ed il diffusore utilizzato nelle ultime gare. 

Nella foto sotto i due diffusori utilizzati da Alonso e Massa durante la Q3, entrambi versione vecchia.

comp_qualifica_

Per quanto riguarda invece il nuovo fondo arrivato al box Ferrari nella giornata di venerdì non si è riusciti dalle immagini disponibili a scorgerne le modifiche applicate (sempre che sia stato poi effettivamente testato). Dalla foto sotto infatti è possibile vedere che nella zona precedente al diffusore all’interno della gomma posteriore non sembrano emergere grosse modifiche. Presenti sempre i profili verticali all’interno del piano, la piccola paratia davanti alle gomma posteriore e le due “pieghe” ai lati delle pance.

comp_piano_monza_


Antonio Granato
Antonio Granato
F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and ChronoGP -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com

Ultimi articoli

3,651FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe