F1 | Nuovo musetto per la Mercedes in Germania

04 luglio 2013 – Con l’arrivo delle prime immagini dal box del Nurburgring possiamo cominciare ad osservare le prime novità tecniche che le varie squadre hanno portato in Germania per le loro monoposto.

La prima novità è targata Mercedes, con un nuovo disegno dei piloni di sostegno flap del musetto anteriore. La conformazione di questo nuovo elemento ricorda molto quello adottata dal GP del Canada dalla Ferrari.

I nuovi piloncini, nella nuova configurazione, sono infatti molto più larghi nella parte superiore e si uniscono con la punta estrema del musetto, resa tra l’altro anche più squadrata e leggermente più fina rispetto alla vecchia versione.

Sotto una comparazione fotografica della nuova (destra) e della vecchia versione (sinistra).

mercedes_ferrari_nose2

Probabilmente come nel caso della Ferrari anche in Mercedes si è scelta questa nuova geometria del musetto per riuscire a canalizzare meglio l’aria nella parte inferiore del musetto e farla arrivare con meno turbolenze nel punto nevralgico del t-tray o splitter. Vedremo se effettivamente questa nuova configurazione verrà adottata dalla Mercedes ed in quali sessioni. Continueremo ad osservare l’assemblaggio vetture e vi terremo informati.



Antonio Granato

F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and @Autosprint -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com