lunedì, Ottobre 3, 2022

F1 | Gli assetti di Ferrari e Red Bull a confronto

Barcellona, 21 febbraio 2013 – La Red Bull ovviamente rappresenta ancora per tutti la macchina di riferimento e la macchina da battere. Non a caso le comparazioni vengono fatte sempre guardando alla RB9 di Adrian Newey.

Formula One Winter Testing, Barcelona

E in questa fotografia che vi mostriamo,  il tipo d’assetto che contraddistingue la Red Bull, confrontandolo con quello della Ferrari F138. L’assetto molto “rake” della RB9 permette di ricreare una sorta di estrattore anche sotto il fondo della vettura e migliorare così l’estrazione dell’aria da sotto la monoposto. L’assetto della F138 invece non risulta essere molto “picchiato” e questo oltre a non aiutare l’estrazione dell’aria, non aiuta ad avvicinare neanche l’alettone posteriore al suolo, cosa che invece, come è possibile vedere dalla foto, riesce molto bene alla Red Bull.

Ovviamente sono foto scattate durante dei test, e quindi non possiamo sapere se nel momento dello scatto entrambe le vetture adottassero l’assetto ideale, o se stavano sperimentando assetti diversi per ottenere dati. Di sicuro c’è che dietro l’assetto “raie” della Red Bull si nasconde buona parte del segreto dei successi della squadra di Milton Keynes di questi ultimi anni.

@f1sportit

@antoniogranato

Antonio Granato
Antonio Granato
F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and ChronoGP -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com

Ultimi articoli

3,654FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe