mercoledì, Febbraio 8, 2023

F1 | In Arrivo un Arrivabene in Ferrari al posto di Binotto?

Maurizio Arrivabene potrebbe fare il suo ritorno in Ferrari. Dopo 4 anni dal suo addio l’ex team principal potrebbe tornare al suo vecchio ruolo in Ferrari per sostituire Binotto, che ha dato alla Scuderia di Maranello le sue dimissioni.

Dal 2023 la Ferrari avrà un nuovo team principal. Dopo diverse polemiche, la Scuderia di Maranello tramite un comunicato ha dato l’ufficialità: Mattia Binotto non farà più parte della Ferrari a partire dal 31 Dicembre.

Binotto pensieroso? In Ferrari è notte fonda…

A 28 anni dal suo ingresso a Maranello e da 4 anni come team principal, Binotto ha deciso di lasciare Maranello a partire della prossima stagione, lasciando così scoperto il posto di TP della Ferrari.

Per coprire tale ruolo sono stati fatti diversi nomi a partire da quello di Frederic Vasseur, attuale team principal Alfa Romeo, ma non è l’unico nome che è stato fatto. Infatti, tra gli altri, si parla di un possibile ritorno in Ferrari da parte di Maurizio Arrivabene al posto di Binotto nel 2023.

Con le dimissioni dell’intero cda Juventus, del quale Arrivabene ne faceva parte, si parla sempre di più di un possibile ritorno dell’ex TP Ferrari al muretto della rossa dopo 4 anni dal suo addio.

Una notizia che farebbe sicuramente scalpore in tutto il mondo della F1, nel vedere un team principal ritornare al suo vecchio ruolo.

Se così non fosse, la lista dei nomi dei candidati è ancora lunga. Starà quindi ai vertice della Ferrari comunicare chi sostituirà Mattia Binotto nel 2023, con l’auspicio sicuramente di un grosso miglioramento.

Valerio
Valerio
Il regista di Pit Talk

Ultimi articoli

3,685FollowersFollow
1,140SubscribersSubscribe