venerdì, Novembre 25, 2022

F1 | Costruttori, tutte le battaglie a due GP dalla fine del mondiale

In F1 sono rimaste ancora molte battaglie da decidere nel mondiale. Dopo la conquista del mondiale da parte della Red Bull ci sono diverse battaglie da aggiudicare in F1.

La F1 si appresta ad affrontare il GP del Brasile, il penultimo appuntamento stagione di questo mondiale.

Con 4 gare di anticipo, la Red Bull ha conquistato il campionato piloti e quello costruttori con più di 200 punti di distacco sulla seconda in classifica. Nonostante ciò in F1 lo spettacolo non è ancora del tutto finito, visto che ci sono ancora numerose lotte aperte nel mondiale costruttori.

Prima fra tutte è la lotta per il secondo posto che vede protagoniste Ferrari e Mercedes. Attualmente, la Scuderia di Maranello può contare solo su 40 punti di margine, ma in questi due GP il team di Brackley potrebbe scavalcare la rossa, vista anche la sua superiorità sulla F1-75 che ha dimostrato. Per la Ferrari sarebbe un grave insuccesso dopo un’ottima partenza ritrovarsi in terza posizione

McLaren e Alpine si stanno invece contendendo la quarta posizione nella classifica di F1. Entrambi sono divisi solo da 7 punti, con l’Alpine che per ora tiene testa alla McLaren. Il team francese ha avuto molti problemi di affidabilità durante questa stagione e ciò potrebbe essere anche il suo punto debole in Brasile e ad Abu Dhabi.

Più sotto nella classifica c’è la lotta per il sesto posto costruttori tra quattro scuderie, con Alfa Romeo, Aston Martin, Haas e Alpha Tauri. Tra la sesta e la nona c’è un divario di soli 18 punti che vede Il team svizzero condurre con 53 punti seguito da Aston Martin con 49 punti mentre Haas e Alpha Tauri rispettivamente con 36 e 35 punti.

Con due Gran Premi alla fine di questo mondiale, in classifica costruttori le carte in tavola potrebbero cambiare tra un GP e l’altro tra le varie scuderie.

Valerio
Valerio
Il regista di Pit Talk
3,668FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe