venerdì, Novembre 25, 2022

F1 | Brasile: Russell vince la Sprint Race con la Mercedes

In Brasile la Sprint Race l'ha vinta Russell con la Mercedes, precedendo Sainz con la Ferrari ed Hamilton con la seconda W13. Solo quarto Verstappen con una Red Bull un po' sottotono. Dietro l'olandese il team-mate Perez. Sesto Leclerc. Il poleman Magnussen è giunto ottavo.

In Brasile è stato George Russell con la Mercedes a vincere la terza (ed ultima) Sprint Race del mondiale 2022 di F1. Il britannico è stato autore di un’ottima performance, mostrando una W13 con un ritmo gara davvero molto buono. La chiave della vittoria è stato il 15° giro, quando Russell ha passato Verstappen, con l’olandese leggermente in crisi con le gomme medie. Tutti gli altri (salvo Latifi) hanno optato per le gomme a banda rossa.

Verstappen nel tentativo di difendersi dall’attacco di Russell.

Il bi-campione del mondo di F1 si è dovuto arrendere anche ad un ottimo Sainz, con lo spagnolo autore di un bel sorpasso all’esterno sull’olandese della Red Bull in fondo al rettilineo. In quel frangente della corsa c’è stato pure un contatto tra i due, ed ad aver la peggio è stato Verstappen, con l’ala anteriore leggermente danneggiata. Il weekend in Brasile (per il momento) non sembra essere ricco di gioia per “MadMax”, con il pilota Red Bull costretto ad arrendersi anche all’altra Mercedes di Hamilton.

Tuttavia con la penalità di 5 posizioni in griglia per Sainz (sostituzione motore), ci saranno le due Mercedes a partire davanti a tutti nel GP del Brasile di domani. Terzo scatterà Verstappen, davanti a Perez (quinto nella SR), e Leclerc con la seconda Ferrari (oggi sesto). La Sprint Race del monegasco è stata difficile da valutare, con Leclerc in difficoltà nella prima parte della mini race, per poi trovare un buon ritmo nel finale della corsa.

Verstappen seguito da Magnussen durante la Sprint Race in Brasile.

Nella Sprint Race del Brasile settimo al traguardo è giunto Norris con la McLaren, precedendo il poleman di venerdì Magnussen con la Haas, davanti a Vettel con l’Aston Martin e Gasly con l’AlphaTauri. Da segnalare la manovra pericolosa di Stroll nei confronti proprio del team-mate Vettel nel tentativo di difendersi dall’attacco del tedesco. Stesso discorso in casa Alpine, con Ocon ed Alonso ai ferri corti nei primi trattti della corsa. Risultato? entrambe le Alpine fuori dai punti.

Da segnalare Albon con la Williams l’unico ritiro della Sprint Race. Da quanto è emerso dalla Sprint Race di oggi, il GP del Brasile di domani potrebbe essere molto combattuto. Per la vittoria potrebbe esserci addirittura una lotta a tre tra Mercedes, Red Bull e Ferrari. Come sempre la strategia farà la differenza anche domani..

https://twitter.com/F1/status/1591522995725815808

Alberto Murador

Alberto Murador
Alberto Murador
Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".
3,667FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe