domenica, Novembre 27, 2022

F1 | USA 2018: l’ultimo acuto di Kimi “iceman” Raikkonen

F1 - ripercorriamo le emozioni del GP del Texas 2018, ultima vittoria di Kimi Raikkonen in F1 e in Ferrari. Il congedo ideale dalla Scuderia del cavallino.

L’ultimo campione del mondo in Ferrari è ancora uno dei piloti più amati dalla tifoseria ferrarista. Kimi Raikkoken nel 2018 sigla la sua ultima vittoria in F1 e con la Ferrari, dopo l’ultima volta a Spa nel 2009. 114 gare di attesa dall’ultima volta (con la Lotus).

Si tratta di un GP speciale, che non ha cambiato le sorti del campionato, vinto da Hamilton nel seguente GP del Messico, ma che ha permesso ad iceman di chiudere con gloria e onore la sua ultima stagione in Ferrari.

Una gara dominata e sempre in controllo, impronosticabile, specialmente per quanto emerso nel corso delle qualifiche, con il solito Hamilton davanti a tutti. La partenza fulminante di Raikkonen non ha dato scampo a Lewis che si vede chiudere la porta subito nella famosa curva 1 in salita. Il finlandese aveva messo a segno il terzo tempo, ma Vettel, penalizzato in griglia, sarebbe partito qualche posizione più indietro.

Kimi è protagonista di una gara esemplare, senza errori. In grado di reggere il ritorno di fiamma di Hamilton che più di una volta tentò di sorpassarlo, senza successo. Raikkonen nonostante l’età e il lungo digiuno fa uscire fuori tutto il suo talento, esploso, nei primi anni 2000 con la McLaren e poi maturato negli anni d’oro con la Ferrari. La pasta del campione l’ha sempre avuta, lo sappiamo tutti.

Indimenticabile, con il suo solito “entusiasmo”, il team radio al muretto Ferrari: “Yeah, thank you f***ing finally…” A dimostrare quanto ci tenesse a concludere in quel modo la sua avventura in Ferrari e ad interrompere quel digiuno.

Un GP che resterà nella memoria di tutti i ferraristi perciò che è stato Kimi Raikkonen e per quanto quell’addio doloroso ma necessario, ha visto andare via l’ultimo e più recente vincitore di un campionato mondiale F1 in Ferrari.

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe
3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe