domenica, Novembre 27, 2022

F1 | Singapore Q: Leclerc come nel 2019, Verstappen ottavo!

F1 - A Marina Bay condizione proibitive. Charles Leclerc ancora in pole a Singapore, come nel 2019. Dietro di lui Perez e Hamilton. Verstappen anomalo, solo ottavo.

Qualifiche folli a Marina Bay. La pioggia e la pista bagnata sin dalla Q1 ci hanno fatto assistere ad una qualifica davvero emozionante. La pista in condizioni proibitive con l’asfalto umido che è andato ad asciugarsi fino alla Q3 ha messo a dura prova l’abilità dei piloti, che hanno sfiorato i muri a velocità pazzesche.

Ancora Charles Leclerc davanti a tutti, quasi a sorpresa, sigla la sua seconda pole position consecutiva a Singapore eguagliando in assoluto il numero di pole di Kimi Raikkonen. Pole position numero 11 per la Ferrari nel 2022. Anomalo Verstappen, ottavo, che per ben 2 tentativi in Q3 aveva un giro superiore o sul millesimo rispetto a quello di Charles ed ha abortito in entrambi i casi. Davvero inspiegabile la gestione di Verstappen che nel primo tentativo, quando ha deciso di abortire, era 7 decimi sotto il tempo di Leclerc. La Red Bull alla fine del secondo tentativo lo richiama ai box dal muretto per un problema con il carburante. Sarà una gara complicata per Max.

Verstappen FP3 – Singapore GP 2022.

Hamilton che è andato forte dal venerdì di libere, si piazza terzo, alle spalle di un Perez ritrovato a soli +0.022 millesimi da Leclerc. Molto male Russell che ha patito le condizioni proibitive di una delle piste più complesse al mondo, uscendo in Q2 per soli 6 millesimi, gara complessa anche per lui. Sainz quarto, in evidente difficoltà per tutte le qualifiche, difficile stare al passo del compagno di squadra in una pista così complessa.

Ottima gestione dell’AlphaTauri e di Magnussen, sorprese della giornata. Entrambe le AT03 in top 10. Quelle di oggi sono state probabilmente le qualifiche più difficili e emozionanti della stagione fin’ora. Charles Leclerc si conferma il migliore al sabato, sfruttando tutto il potenziale della F1-75. Attenzione a domani, nonostante l’ampio distacco in classifica, potrebbero essere in ballo punti importanti per il campionato.

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe
3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe