lunedì, Ottobre 3, 2022

F1 | Liuzzi: “Verstappen cambiato dopo il mondiale”

Verstappen sta dominando questo mondiale di F1 grazie ad una Red Bull superiore alla concorrenza. Ma va detto che l'olandese dopo aver trionfato nel 2021 ha raggiunto una maturità ed una sicurezza totale di se stesso. Questo è anche quanto ha affermato Vitantonio Liuzzi ai microfoni di Pit-Talk.

Verstappen sta dominando questo mondiale di F1 grazie ad una Red Bull superiore alla concorrenza. Ma va detto che l’olandese dopo aver trionfato nel 2021 ha raggiunto una maturità ed una sicurezza totale di se stesso. Questo è anche quanto ha affermato Vitantonio Liuzzi ai microfoni di Pit-Talk.

Verstappen dopo aver vinto gli ultimi 5 GP già nel prossimo round di Singapore avrà il suo primo “match point” per bissare il mondiale del 2021. Incredibile il ruolino di marcia dell’olandese della Red Bull, con già 11 vittorie conquistate quest’anno! Già meglio della scorsa stagione, quando “MadMax” conquistò 9 gare nell’anno del suo primo mondiale.

Verstappen festeggia con il suo team la conquista del titolo 2021.

Proprio la conquista del titolo dello scorso anno ha fatto fare quello step ulteriore all’olandese, dandogli quella maturità e quella sicurezza in se stesso che lo rende attualmente imbattibile per gli altri in F1! Certo, anche la RB18 si sta dimostrando una vettura superiore rispetto alla concorrenza, ma vedendo quello che fa il team-mate Perez in pista la dice lunga sullo stato di forma fisico e mentale di Max.

Secondo Vitantonio Liuzzi Verstappen con la conquista del titolo 2021 è cambiato. L’olandese è diventato un pilota maturo a tal punto di esser diventato pensante in pista. L’ex pilota di F1 intervenuto ai microfoni di Pit-Talk ha affermato che ora l’olandese riesce a gestire gli istinti che in passato gli avevano fatto fare diversi errori in pista.

Vitantonio Liuzzi.

Verstappen ha raggiunto una maturità tale dopo aver vinto nel 2021 che gli permette di essere anche un pilota pensante. Prima gli si chiudeva la vena quando intravedeva la possibilità di vittoria. Adesso ha una maturità tale ed una sicurezza di se stesso a tuttotondo e quindi riesce a gestire anche istinti che gli facevano fare quegli errori di frenesia e giovinezza.” 

In pratica il pilota della Red Bull sembra non aver punti deboli. Non commette più nessun errore, e questo di certo non è un bene per i suoi avversari. Mentre il rivale di quest’anno Leclerc di errori ne ha commessi diversi per esempio… Ora Verstappen si appresta nei prossimi GP a diventare bi-campione del mondo di F1. Ma la sensazione è quella che potrà ben presto raggiungere i più grandi di sempre di questo sport!

F1, Verstappen su Red Bull 2022
F1, Verstappen su Red Bull

L’olandese ha solo 25 anni (li compirà a fine mese), ed un contratto con Red Bull valido sino al 2028. Ci sono tutte le possibilità per aprire un ciclo vincente in F1.. Ovviamente solo se la scuderia di Milton Keynes dovesse continuare a dare una monoposto competitiva all’olandese nei prossimi anni.

Alberto Murador

Alberto Murador
Alberto Murador
Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Ultimi articoli

3,654FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe