L’Audi sbarca in F1 dal 2026

F1 - Le indiscrezioni che da tempo giravano vengono ora confermate. L'Audi dal 2026 diventerà fornitrice di PU in F1.

Prototipo Audi - F1

Dal 2026 Audi insieme a Porsche sarà una nuova casa automobilistica fornitrice di Power Unit in F1. Il colosso tedesco sarà legato molto probabilmente alla Sauber, dove, telaio verrà assemblato in Svizzera e la power unit a Neuburg. Un nuovo arrivo importante, che vedrà aumentare la lista di fornitori di motori a 5, ad esclusione di altri sconvolgimenti.

Un avvenimento considerevole per la F1, che non vedeva l’entrata nel circus di nuovi costruttori dal 2010 con la Cosworth. Un cambiamento cruciale anche per Sauber che chissà non possa pensare di ambire a qualcosa di più di quello racimolato negli ultimi anni. Audi si presenta come una grande forza non solo a livello economico e mondiale, ma anche con un notevole background a livello di prestazioni nelle altre categorie del motorsport.

Nota negativa per la Ferrari invece che molto probabilmente perderà una scuderia cliente, che risulta sempre utile, visto il lavoro svolto da Mercedes con le “sue” scuderie.

Ricordiamo quanto abbia influito il cambio di regolamento nello sviluppo dei motori previsto per il 2026 per l’entrata dell’Audi nella massima categoria.