martedì, Settembre 27, 2022

Weber sulla famiglia Schumacher: “da loro sentito solo bugie”

Un’intervista di Weber, l’ex manager di Michael Schumacher, rilasciata alla Gazzetta dello Sport e andata in stampa quest’oggi a firma Andrea Cremonesi e Andrea Fanì ci ha colpito per la gravità delle parole usate dal manager. Perché parla di bugie? 

Uno dei passaggi è da brividi e non lascia spazio ad interpretazioni. Weber è furioso con la famiglia Schumacher ed in particolar modo nei confronti della moglie del pilota tedesco Corinna.

“Ho provato centinaia di volte a contattare Corinna, posso capire la situazione iniziale, ma poi da loro abbiamo sentito solo bugie”

L’ex manager, non risparmia neanche Jean Todt all’epoca Team Principal di Ferrari e grande amico di Michael.

“Lui è come Corinna…” dice … “sono passati nove anni dall’incidente, forse dovrebbero dire come stanno le cose”.

A cosa si riferisce precisamente Weber? A quali bugie si riferisce e perché ritiene bugie quel pochissimo che Corinna ha fatto sapere? Perché dice che dovrebbero parlare e dire le cose come stanno? Qualcuno, pensa Weber, nasconde qualcosa? nasconde il vero stato di Schumacher? 

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe