giovedì, Agosto 18, 2022

Villeneuve loda Leclerc e bacchetta Ferrari

F1 – Leclerc è superiore agli altri piloti in griglia secondo Villeneuve. L’ex pilota della Williams sottolinea il fatto di come il monegasco poteva tranquillamente vincere il GP di casa, ma ad impedirglielo è stata la strategia sbagliata del muretto Ferrari secondo il canadese. Gli errori del box di Maranello ed i problemi d’affidabilità rischiano di tarpare le ali a Leclerc? Una cosa è certa, non saranno ammessi altri errori per i prossimi GP..

Leclerc a Monaco e così come a Barcellona era su un altro pianeta rispetto agli altri piloti in griglia. Questo è quanto ha affermato recentemente Jacques Villeneuve su Formule1.nl. Il campione del mondo di F1 ’97 ha elogiato il monegasco della Ferrari, sottolineando quanto sia stato superiore rispetto alla concorrenza. Ma negli ultimi 2 GP per un motivo o per l’altro Leclerc non ha vinto nessuna delle due gare.

A Barcellona è stato il problema alla power-unit a costringere al ritiro il monegasco quando era tranquillamente leader della corsa. Nell’ultimo GP a Montecarlo invece solo una strategia sbagliata del muretto Ferrari ha impedito al ferrarista di vincere una gara già sua. Sta di fatto che nel GP di casa Leclerc ancora una volta non ha ottenuto i risultati sperati alla vigilia. O meglio, non è riuscito a concretizzare la sua superiorità in pista rispetto agli altri dimostrata nell’arco del weekend scorso.

Ma tornando alla gara del Principato, Villeneuve ha affermato che la strategia Ferrari con Leclerc non ha pagato, troppo conservativa! Il canadese sottolinea il fatto che Montecarlo è la città delle scommesse e dei casinò. E quindi chi non rischia non vince! Secondo il figlio dell’indimenticato Gilles Il team di Maranello ha voluto utilizzare una strategia troppo conservativa con Leclerc, e tale mossa non ha pagato.

 

Negli ultimi 2 GP da una potenziale possibilità di totalizzare 50 punti, Leclerc ha raccolto solamente 12 punti. Troppo pochi se si vuole davvero contendere il mondiale ad uno come Verstappen. Ma il monegasco non ha assolutamente nulla di cui recriminare, anzi lui sta dimostrando di meritare il titolo. Mentre la Ferrari (a volte) dimostra di non essere all’altezza di uno come Leclerc.

Il talento e la velocità di Charles rischiano di essere limitati dagli errori del team di Maranello? Dopo 7 GP sono già diversi i punti buttati via in casa Ferrari. Molti dei quali per via della fragilità della F1-75, o per errori di valutazione del muretto della rossa. A Leclerc (forse) gli si può recriminare solo l’errore di Imola… Da qui in avanti in casa Ferrari non dovranno più accadere situazioni come quelle viste domenica scorsa a Monaco. Tra poco più di una settimana si correrà a Baku e subito dopo a Montreal, con Leclerc che sicuramente darà il massimo per cancellare questi ultime 2 gare. Ma la Ferrari al tempo stesso riuscirà a dare il supporto che merita al monegasco?

Alberto Murador

Alberto Murador
Alberto Murador
Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".
- Advertisment -
Google search engine

Ultimi articoli