domenica, Novembre 27, 2022

Leclerc fa il bis a Monaco, prima fila tutta Ferrari

F1 – Si concludono le qualifiche a Montecarlo. Ancora una volta una qualifica impeccabile di Charles Leclerc. Q3 condizionato da una bandiera rossa nel finale.

Ancora una volta Charles Leclerc davanti a tutti. Terza pole position consecutiva, come l’anno scorso sotto bandiera rossa. Prima fila tutta Ferrari, l’ultima ricorrenza risale al 2017 con Raikkonen e Vettel. La Ferrari si dimostra più in ritmo e più forte della Red Bull, confermando i pronostici. 1:11.376 il tempo della pole, che Leclerc stava migliorando nell’ultimo tentativo.

Sottotono da questa mattina Verstappen che finisce dietro Perez, quarto. Sessione di qualifica condizionata da una bandiera rossa nel finale causata da Perez. Prima della bandiera rossa sia Max, che Leclerc si stavano migliorando. La Ferrari capitalizza il massimo che può in queste qualifiche. Verstappen furente a causa della bandiera rossa causata dal compagno di squadra.

Quinto Lando Norris, davanti a entrambe le Mercedes con poco ritmo in queste qualifiche. Vettel mette in cattiva luce Stroll, arrivando addirittura in Q3, il canadese 18°. Ancora sfortunato Carlos Sainz che cercava la pole e si è trovato il botto di Perez davanti a lui, evitato per pochissimo.

Carte mischiate a centro gruppo, con un’Alfa Romeo che non rispetta le aspettative e un Daniel Ricciardo surclassato dal compagno di squadra Lando Norris. Una qualifica tutto sommato entusiasmante che, come ogni anno, conferma quanto il manico del pilota sia importante per strappare il massimo da questa pista.

Ferrari non può più sbagliare, con i fantasmi di Leclerc e della “maledizione” del GP di Monaco, pronta ad essere interrotta.

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe
3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe