giovedì, Agosto 18, 2022

Verstappen in pole. Rovina l’attesa festa Ferrari del venerdì

F1 – A rovinare la festa alla Ferrari ci ha pensato Verstappen, forse fortunato ma che, va riconosciuto, in condizioni di grip precario a causa della pioggia ha saputo tirar fuori dalla sua Red Bull RB 18 il massimo che poteva. Leclerc in seconda posizione forse sorpreso dal ritorno dell’avversario che nelle prove libere sembrava in  crisi profonda. 

Sessione di qualifica spesso interrotta da molte uscite di pista e da conseguenti bandiere rosse. Ad aprire le danze è stato Carlos Sainz che con la sua Ferrari nelle battute conclusive della Q2 è andato a sbattere contro le barriere in uscita dalla seconda Rivazza quando la pista era ancora asciutta in traiettoria ideale. La pioggia poi ha congelato la situazione rendendo di fatto inutile uscire per migliorarsi.

Dopo è stata la volta di Magnussen su Haas a pochi minuti dall’inizio della Q3 ad andare lungo insabbiarsi per poi ripartire ma provocando anche lui un interruzione delle qualifiche. Più tardi è stato Bottas che sulla sua Alfa Romeo si ferma a bordo pista poco prima della Rivazza. A concludere anzitempo la Q3 ci ha pensato Norris che, quando Verstappen e Leclerc stavano concludendo l’unico tentativo possibile rimasto, si è reso protagonista dell’ennesima uscita di giornata e della seguente bandiera rossa. Va notato che osservando i micro-settori ne Verstappen ne  Leclerc si stavano migliorando a causa delle peggiorate condizioni della pista. 

Antonio Granato
Antonio Granato
F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and ChronoGP -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com
- Advertisment -
Google search engine

Ultimi articoli