giovedì, Agosto 18, 2022

La costante crescita della McLaren

Nel weekend di Imola la McLaren porta a casa il primo podio stagionale con Lando Norris, il quale aveva già concluso al terzo posto sempre sul circuito romagnolo la stagione scorsa. 

La McLaren è in netta crescita. Dopo una brutta prestazione in Bahrain, che ha visto entrambe le vetture fuori dalla zona punti, il team di Woking sembra essersi ripreso. Prima i supi primi punti stagionali in Arabia Saudita, poi  a Melbourne la 5° e6° posizione e infine, in crescendo, il podio di Imola.

Delusione, invece, per il suo compagno di squadra, Daniel Ricciardo, che ha chiuso solo in diciottesima posizione a causa di un contatto al primo giro con l’altro pilota Ferrari Carlos Sainz. Una crescita quindi continua quella della McLaren dovuta anche agli aggiornamenti apportati alle vetture.

28Sono sorpreso, ma è una bella sensazione. Se pensiamo a dove eravamo tre o quattro settimane fa in Bahrain non pensavo che saremmo mai riusciti ad andare a podio quest’anno”. ha dichiarato Lando Norris “Certo, abbiamo compiuto molti progressi nel corso delle ultime gare, ma sinceramente non pensavo mai che saremmo riusciti ad andare a podio considerando quanto sono veloci le Red Bull e le Ferrari. La mia partenza è stata buona e sono riuscito a gestire le gomme fino alla fine. A quel punto correvamo per la quarta posizione, che sarebbe stato comunque un grande risultato. Oggi un risultato veritiero e gratificante sarebbe il quinto posto, ma in gara sono successi alcuni episodi favorevoli come una partenza ottima che mi ha consentito di stare davanti alle Ferrari e lontano dal caos della prima curva”.

Valerio
Valerio
Il regista di Pit Talk
- Advertisment -
Google search engine

Ultimi articoli