martedì, Ottobre 4, 2022

F1 | Verstappen: “L’auto sembrava a posto”

Con la conclusione della seconda parte di test pre-stagionali di F1 in Bahrain, ora l’attenzione è tutta rivolta alla prima gara della stagione. Sempre sul circuito di Sakhir, Max Verstappen scenderà in pista per difendere il titolo conquistato lo scorso anno. Il pilota olandese classe 1997 si è ritenuto soddisfatto dei risultati ottenuti negli ultimi tre giorni.

L’ultima fase dei test pre-stagionali di F1, svoltasi in Bahrain, è stata archiviata. L’ultima giornata di prove su pista ha visto “in testa” Max Verstappen, davanti alla Ferrari di Charles Leclerc.Test Barcellona F1

Il campione del mondo in carica, pronto a difendere il titolo contro la Mercedes, si ritiene soddisfatto di quanto ha potuto constatare prima a Barcellona, a fine febbraio, e ora in Bahrain. La Red Bull, infatti, in occasione di questa seconda manche aveva apportato delle modifiche alla propria vettura. Una mossa che sembra aver dato i suoi frutti.

Tutto ciò è stato confermato dallo stesso Verstappen al termine della sessione pomeridiana dell’ultimo giorno di prove prima dell’inizio della settimana più importante: quella del primo Gran Premio della stagione.

Abbiamo imparato molto sulla nostra macchina e di conseguenza siamo diventati molto più veloci. L’auto sembrava a posto e abbiamo completato il nostro programma pianificato.

Il duplice obiettivo della scuderia di Milton Keynes sarà quello di difendere il titolo piloti con l’olandese a bordo della vettura #33 e di conquistare i vertici della classifica costruttori. Lo stesso che lo scorso anno si aggiudicò la Mercedes per l’ottava volta consecutiva.

A giudicare dai risultati di questi ultimi giorni di test, la competizione probabilmente sarà molto più alta rispetto agli anni precedenti. Difatti anche la Ferrari di Mattia Binotto, con il duo Leclerc-Sainz, ha elevate possibilità di dire la propria. Così come potrebbero esserci alcune sorprese nel midfield. Sarà tutto piuttosto imprevedibile, finché le vetture non scenderanno in pista per gareggiare. Ma almeno per ora le due favorite restano Red Bull e Mercedes, con al volante Max Verstappen e Lewis Hamilton.

Maria Iuliano
Maria Iulianohttps://twitter.com/mariaiuliano_
Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher

Ultimi articoli

3,657FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe