mercoledì, Ottobre 5, 2022

F1 | Per Damon Hill Ferrari F1-75 “fenomenale”

La Scuderia Ferrari, dopo essere stata tra le protagoniste ai test di Barcellona, è la squadra che sta destando più interesse intorno a sé. Anche Damon Hill l’ex campione del mondo del 1996, parla della F1-75 definendola “fenomenale”.

Il cavallino, infatti, punta molto sul campionato del 2022 per riscattarsi dopo due stagioni senza neanche una vittoria.

A seguito dei cambi regolamentari che riguardano il pacchetto aerodinamico e a pochi giorni dalla seconda sessione di  test pre-stagionali del Bahrain, in molti si stanno chiedendo quali saranno realmente le vetture competitive nel 2022.

Molte persone tra le quali Damon Hill, puntano molto sulla rossa anche se, in alcune immagini, si è rivisto il problema del proposing sulla monoposto numero 16 di Charles Leclerc.

Ha queste fiancate, questo telaio ed è unica nella griglia di partenza – ha dichiarato Hill in un’intervista a Sky sports F1 – è fenomenale. Quello che intendo dire è che nessuno sa dove siamo alla luce dei nuovi regolamenti. Una cosa però è certa: ci sono molte differenze tra le varie vetture”.

Poi l’ex pilota inglese ha voluto esprimersi anche sulla sua ex squadra, la Williams, che, secondo l’ex Campione del Mondo è in forte risalita: “La posizione di partenza della Williams è paragonabile a quella della Ferrari. Dopo che gli italiani hanno dovuto rifare il motore, è iniziato un periodo di crisi. In Williams dura da tanto tempo. Ma ora entrambe le squadre mostrano una chiara tendenza alla risalita. Entrambe hanno interrotto in anticipo lo sviluppo dell’auto del 2021 per concentrarsi interamente sul modello 2022. Forse questo è uno dei motivi per cui le loro soluzioni si distinguono in modo così sorprendente dagli altri”.

Valerio
Valerio
Il regista di Pit Talk

Ultimi articoli

3,656FollowersFollow
1,160SubscribersSubscribe