venerdì, Settembre 30, 2022

F1 | Mazepin e Uralkali si separano dalla Haas

Mazepin e Uralkali si separano dalla Haas. Il pilota e lo sponsor russo hanno concluso i loro rapporti con la Haas di F1.

di Federico Caruso | @fclittlebastard

È la notizia dell’ultima ora. Mazepin e Uralkali si separano dalla Haas. Una notizia che negli ultimi giorni aveva sempre più avuto voci insistenti. La condanna dello sport globale, per la guerra in Ucraina, ha portato alla chiusura anticipata dei contratti con piloti e sponsor russi.

Nikita Mazepin ovviamente è senza colpa, ma il figlio dell’oligarca Dmitry, amico di Putin, metteva in una situazione poco comoda la Haas e la F1 in generale.

Anche avere come sponsor Uralkali, azienda della famiglia Mazepin, di certo non aiutava in questo momento la Haas, al cospetto dei suoi investitori americani.

La Haas attraverso una comunicazione ufficiale, divulgata sui suoi canali social, ha comunicato la separazione inevitabile.

“La Haas ha scelto di terminare con effetto immediato la collaborazione con Uralkali e il contratto con il pilota Nikita Mazepin. Così come il resto della comunità della Formula 1, il team è scioccato e rattristato dall’invasione dell’Ucraina e si augura una rapida e pacifica fine del conflitto”

Attualmente la Haas, dovrà cercare un nuovo pilota e un nuovo title sponsor.

Per lo sponsor ancora non si hanno news al momento.

Per il pilota si fa sempre più insistente la voce del figlio di Emerson Fittipaldi, Pietro Fittipaldi.

Anche il  team principal Günther Steiner aveva annunciato che il sostituto sarebbe stato il brasiliano, se Mazepin fosse stato scaricato.

Ma per ora Haas,  ancora non ha comunicato niente di ufficiale.

Anche Giovinazzi è in pole position per un sedile, visto che in Formula E ha una clausola che lo libera qualora ci fosse un sedile disponibile in F1.

 

Federico Caruso
Federico Caruso
Nato a Roma sotto il segno dei motori turbo V6 nel 1984. Sono sempre alla ricerca di qualcosa che mi sappia emozionare come Ayrton Senna. Scrivo con passione per amore della F1.

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe