lunedì, Novembre 28, 2022

F1 | Domenicali: in futuro più gare negli USA ed espansione nel mondo

La F1 progetta il proprio futuro,  fatto di espansione verso nuove realtà mondiali e aumentando il numero di gare, anche in maniera sensibile.

A dichiaralo è il CEO di Liberty Media Stefano Domenicali, che ha svelato i piani futuri di sviluppo della F1 nel corso di un’intervista.

Il primo obiettivo della F1 è il rafforzamento della presenza sul territorio americano:

“Non c’è solo Las Vegas, ci sono altre città interessate alla Formula 1. Dobbiamo mantenere un equilibrio, vedere dove abbiamo altre opportunità e molto presto diremo a tutti qual è la nostra strategia per sviluppare quel mercato“.

Il secondo obiettivo è l’espansione della F1 verso altri teatri di gara, sia in Asia che in Africa, con un possibile ritorno a Kyalami

“Oltre all’America, oltre alla Cina, c’è il potenziale per essere presto anche in Africa. C’è parecchio interesse lì e do certo è un’altra area finora assente dalla geografia del nostro calendario

L’obiettivo della F1 è quello di arrivare subito a 24 gare, con la possibilità di salire fino a 30, ridiscutendo anche i contratti in scadenza:

“C’è il potenziale perché il calendario dei GP salga a 24, io direi che c’è anche il potenziale per 30, in termini di interesse che registriamo in tutto il mondo. Sta a noi trovare il giusto equilibrio valutando quali sono le sedi che vorrebbero essere in Formula 1, quali sono i valori storici che dobbiamo vedere in calendario. 

Ci sono alcuni promoter i cui contratti sono in scadenza e, probabilmente, alcuni degli attuali Gran Premi non faranno più parte del calendario”.

Il primo GP indiziato a sparire dai calendari della F1 è quello di Francia, ma si sta ridiscutendo anche la posizione del GP del Messico. In quest’ottica può essere letta anche la nuova partnership commerciale della F1 con la compagnia crocieristica MSC, che si pone l’obiettivo di inserire l’accesso ai GP in un’offerta turistica più ampia e questo per l’ambiente della F1 significa avere più pubblico e, quindi, maggiori entrate.

Cristian Buttazzoni
Cristian Buttazzoni
"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)
3,668FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe