F1 | Bahrain: delusione McLaren, Ricciardo e Norris in fondo

Il primo Gran Premio stagionale di F1 è terminato con la vittoria della Ferrari di Charles Leclerc, seguita da quella di Sainz seconda e a chiudere il podio la Mercedes di Lewis Hamilton. La gara del Bahrain è stata ricca di sorprese positive ma anche negative come nel caso della McLaren. 

f1 2022

La stagione 2022 di F1 è appena cominciata e tirare somme, fare pronostici o guardare troppo in là sarebbe azzardato. Certo è che è inevitabile osservare come certe monoposto si siano comportate sul circuito di Sakhir. Se alcune scuderie si sono imposte e sono scese in pista di prepotenza, altre hanno di gran lunga deluso le aspettative. La McLaren di Zak Brown non solo non è riuscita ad entrare in zona punti ma si è proprio eclissata negli ultimi posti della classifica. Daniel Ricciardo è arrivato quattordicesimo mentre Lando Norris si è piazzato quindicesimo.

Del resto il team di Woking è tutto il weekend che cerca di raccapezzarsi con alcuni problemi tecnici soprattutto all’impianto frenante. Norris si era già pronunciato in merito al tanto lavoro che si sarebbe dovuto fare in fabbrica per avvicinare la monoposto arancione alle avversarie. Quest’anno la F1 sembra essere molto più competitiva e la MCL36 se vuole riprendere il discorso lasciato lo scorso anno (ovvero essere competitiva per il titolo costruttori almeno) dovrà concentrarsi sul miglioramento della macchina.

https://twitter.com/F1/status/1505588944972484617?s=20&t=Rj8UoOkEv-Jc_DMcgpCVRg


Sara Orlandini

Ciao a tutti! Sono Sara Orlandini e sono un'aspirante giornalista sportiva. Le mie passioni più grandi sono infatti la scrittura e lo sport, in particolare la Formula Uno che è adrenalina pura e da un senso alla domenica pomeriggio. Con i miei articoli vorrei riuscire ad esprimere il mio punto di vista sul settore più bello del motorsport!