giovedì, Settembre 29, 2022

F1 | Ricciardo pronto a ripartire con la McLaren

Durante la presentazione della MCL36, Ricciardo ha parlato anche della scorsa stagione (deludente) in F1 con McLaren e di cosa ha compreso e imparato da quell’esperienza. “Non conoscevo davvero i miei punti di forza”, ha dichiarato il pilota ex Red Bull e Renault.

Con la presentazione della nuova MCL36, la McLaren è pronta a ripartire in F1 nuovamente con il duo Daniel Ricciardo e Lando Norris, fresco di rinnovo. In particolare, l’australiano ex Red Bull e Renault riparte con la speranza di fare meglio dello scorso anno. La stagione 2021, infatti, non è stata sicuramente tra le migliori del pilota di Perth: forse la pressione di Norris e l’assestamento, durato più del previsto, sono risultati incisivi per il campionato disputato da Ricciardo.Ricciardo F1

Questa volta, però, sarà diverso. Il vincitore del Gran Premio d’Italia 2021 ha dichiarato, in occasione della presentazione della nuova vettura, di aver scoperto i propri punti di forza grazie proprio alle difficoltà vissute nel corso della scorsa stagione. Punti di forza che ha intenzione di mettere in atto già a partire dalla gara inaugurale in Bahrain. Il 2022 si presenta in maniera diversa, con un’auto dalle caratteristiche differenti che potrà, probabilmente, regalare qualcosa in più a Ricciardo e al team di Woking, che ha concluso l’ultimo mondiale costruttori al quarto posto, dietro alla Ferrari. Sua diretta rivale.

C’è molto che posso imparare per il futuro, perché mi sono reso conto che non conoscevo davvero i miei punti di forza. Ma quando ci ho pensato ho capito cosa mi ha reso veloce negli ultimi anni, in cosa mi dà fiducia la macchina e dove sono migliore rispetto agli altri e a volte non potevo dimostrarlo. E così avrei potuto scoprirlo – spiega Ricciardo – Ma la verità è che non succede dall’oggi al domani. Devo lavorare su me stesso e adattare il mio stile per farlo accadere.

Parole che sanno di ottimismo, ma anche di chi allo stesso tempo vuole continuare a tenere i piedi per terra fino a quando non si scenderà di nuovo in pista. E’ probabile che quest’anno la McLaren potrà ottenere qualcosa in più con un Ricciardo più motivato e più sicuro di se stesso. Per quanto riguarda i punti di forza e, soprattutto, debolezze su cui continuerà a lavorare per ottenere il massimo.

Maria Iuliano
Maria Iulianohttps://twitter.com/mariaiuliano_
Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe