venerdì, Settembre 30, 2022

F1 | Norris: rinnovo con McLaren fino al 2025

Norris e McLaren. La storia continua. A pochi giorni dalla presentazione della nuova MCL36 l’annuncio del rinnovo di un’alleanza tutto britannica che potrebbe proiettare entrambi verso la conquista dei massimi successi.

 

di Francesco Svelto |

 

 

Il team di Woking lo ha coccolato, allevato e poi innalzato agli onori della ribalta mondiale con il debutto in F1 a soli 19 anni, uno degli esordi più giovani della storia.

Ed ora, Norris e la McLaren proveranno a continuare a scalare la classifica. E’ stato un crescendo all’unisono finora, con la McLaren che ha messo alle spalle la più grande crisi economica e di risultati della sua storia grazie a innesti in organico di grande livello ma, soprattutto, nelle giuste collocazioni (leggete l’organigramma della McLaren oggi per capirlo). Ma anche con le prestazioni del giovane inglese che si fanno sempre più solide e costanti man mano che passano i mesi e gli eventi iridati.

Lando Norris e Daniel Riccairdo, Monza, #ItalianGP, 2021

A dire il vero un punto di attenzione sul tema prestazioni Norris l’ha fatto intravedere dopo Monza. Dopo la doppietta italiana in cui è arrivato dietro il compagno Ricciardo (anche se la cosa non lo aveva minimamente scolpito, tutt’altro), l’inglese aveva la possibilità di intascare bottino pieno a Sochi, in Russia, quando negli ultimi giri la pista si era allagata e con la giusta strategia ottenere il risultato massimo. Norris, in quel caso, ha voluto strafare restando in pista con gomme slick su asfalto bagnato (bagnatissimo, anzi) col risultato che la MCL35 è finita a muro e lui è uscito in lacrime.

Ecco, forse è stato più che altro questo episodio a dargli uno “schiaffetto” alla psiche perché da li le sue prestazioni non sono state più quelle a cui eravamo abituati. Certo, c’è da dire che la Mclaren ha preferito tirare i remi in barca e proiettarsi con tutte le sue forze sul progetto MCL36 del 2022, su cui era doveroso fare all-in per non restare indietro. Tuttavia sul finale della scorsa stagione sia lui che il suo team sono un po’ spariti dai radar delle posizioni che contano.

Ma oggi, tra l’altro alla vigilia della presentazione della nuova macchina, l’annuncio del rinnovo contrattuale che pone Norris in una situazione di prospettiva invidiabile (legata alle le motivazioni di cui sopra). Fino al 2025 saranno insieme e se – come crediamo – la McLaren potrà tornare seria e reale protagonista per la lotta al titolo, chissà che questa firma non sia soltanto l’inizio di un rapporto continuativo che farebbero di Norris la nuova, vera, bandiera di Woking.

 

 

 

Francesco Svelto

Francesco Svelto
Francesco Svelto
Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe