sabato, Ottobre 1, 2022

F1 | Ferrari: F1-75 amore a prima … (s)vista

Svelata la nuova Ferrari di Formula 1 per il campionato 2022. E’ quella che ieri ha fatto impazzire i social, episodio quantomeno bizzarro. Bellissima, rosso opaco, innovativa ed ambiziosa è l’arma che Ferrari studia da anni per tornare al vertice.

L’attesa era tanta, duplice. Quella per vedere la nuova monoposto Ferrari e quella per capire se la nuova  Ferrari fosse effettivamente quella dello scatto “rubato” che circolava in rete da ieri.

Bene era proprio quella. Se si vuole bene alla Ferrari si può pensare che sia stato fatto per dare visibilità agli sponsor. Se qualcuno le volesse meno bene di certo con quel gesto non le ha fatto un favore. Soprattutto perché, non è una battuta, la monoposto si vede meglio nello scatto “incriminato” rispetto alle immagini istituzionali.

 

O nel marketing ci hanno visto benissimo o è stata una svista veramente grave per un team così importante, il più importante!

Detto ciò la nuova F1-75 appare una monoposto innovativa rispetto alle interpretazioni che hanno fatto sin qui vedere gli altri. Le aspettative sono altissime, solo la pista svelerà le  reali potenzialità della macchina. Nemmeno quella di Barcellona, credo si dovrà aspettare il Bahrain per avere un quadro chiaro di dove si trovi la filosofia Ferrari in tema di monoposto a effetto suolo rispetto agli altri. Li saremo già ad una manciata di giorni dal debutto in gara.

In Ferrari sono sicuri del lavoro svolto al meglio dei loro processi produttivi. Per Binotto è una monoposto “ambiziosa e coraggiosa pronta a tornare al vertice”.

Cromaticamente, così oggi possiamo giudicarla in attesa del cronometro, è bellissima. Filante e aggraziata come non accadde in altre annate in cui i regolamenti stravolsero l’immagine delle vetture. Il rosso opaco, alternato con il nero delle ali riporta indietro nel tempo, agli anni 90. Anni in cui sia Prost che poi Schumacher con quei colori così mischiati lottavano per provare a vincere su una Ferrari nuovamente tornata vivace. Che sia d’auspicio è ciò che oggi alla Ferrari si chiede!

Il logo 75 sulla parte alta del cofano con orgoglio rivendica i 75 anni di storia della scuderia  e una piccola presa d’aria sul musetto in stile F40 riesce a creare subito un forte legame tra l’appassionato e il marchio ricordando anni e anni di gloriosa storia. Non solo di corse ma più in generale di automobili Ferrari.

Le branchie di squalo sulle fiancate, sinuose e scavate, rappresentano – le fiancate- uno degli elementi più osati di questa monoposto.

Un particolare fondamentale per gestire le temperature della power unit ma anche un dettaglio che richiama un’altra monoposto gloriosa. La F2003 GA.

F1-75, è amore a prima vista. Speriamo sappia volare alto come le aspettative che la attendono.

 

Alessandro Francese
Alessandro Francese
Appassionato di sport, motori e Alfa Romeo ho sempre cercato di fare dei miei interessi un lavoro. Dalla tesi su Gianni Brera al mio impegno quotidiano in una concessionaria, almeno in parte, credo di esserci riuscito. Questo però è solo l'inizio! "Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere." Cit. Ayrton Senna

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe