sabato, Agosto 13, 2022

F1 | Arabia: la Ferrari si accontenta e gode… del 7° e 8° posto

Il penultimo appuntamento della stagione di F1, si è corso in Arabia Saudita, più precisamente sul circuito di Jeddah. Protagonisti della gara Lewis Hamilton e Max Verstappen che si giocheranno il mondiale ad Abu Dhabi, ultima tappa dell’anno. La Ferrari non è spiccata per prestazioni sulla pista mediorientale, Leclerc e Sainz si piazzano comunque in zona punti. 

foto Massimo Botazzi

È successo di tutto durante il Gran Premio dell’Arabia Saudita: bandiere rosse, safety car, scontri nei muretti e chi più ne ha più ne metta. Protagonisti assoluti della gara Verstappen e Hamilton che hanno tenuto tutti gli appassionati col fiato sospeso. E le Ferrari come sono andate? Charles Leclerc e Carlos Sainz si sono presi il settimo e l’ottavo posto in classifica quindi hanno guadagnato punti anche durante questo GP. Punti “utili” a riconfermare la terza posizione nel mondiale costruttori, ma che in realtà fanno ben poca differenza arrivati a questo punto.

Le due rosse di Maranello non si sono mostrate troppo competitive su questo tracciato. È ormai evidente come i due Ferraristi siano proiettati verso la prossima stagione di F1, verso un 2022 che sperano possa essere più ricco di successi di quanto non lo sia stato questo 2021. Comunque sia, il monegasco e lo spagnolo non possono lamentarsi delle prestazioni portate in pista a Jeddah, anche se sicuramente a sorridere di più è Sainz. Il numero 55 infatti, da 15esimo che era alla partenza, è riuscito a strappare l’ottavo posto mentre Leclerc, partito quarto dalla seconda fila, non ce l’ha fatta a mantenere la posizione ed è finito settimo.

Al termine della gara, Sainz ha dichiarato:

E’ stata una gara dura a livello fisico e mentale con le due bandiere rosse, fortunatamente sono allenato. Ho fatto la gara all’attacco e di questo sono soddisfatto. Oggi era una gara da top 5 senza l’errore di ieri, sono contento della rimonta. Peccato per il settimo posto perso alla fine, ma posso dire che è stata una giornata positiva”. 

 

 

Sara Orlandini
Sara Orlandini
Ciao a tutti! Sono Sara Orlandini e sono un'aspirante giornalista sportiva. Le mie passioni più grandi sono infatti la scrittura e lo sport, in particolare la Formula Uno che è adrenalina pura e da un senso alla domenica pomeriggio. Con i miei articoli vorrei riuscire ad esprimere il mio punto di vista sul settore più bello del motorsport!
- Advertisment -
Google search engine

Ultimi articoli