lunedì, Agosto 15, 2022

F1 | Qatar: Hamilton fa 102, disastro Leclerc

Si conclude la qualifica nella notte Qatariota sul circuito di Doha. Un aberrante Lewis Hamilton rifila quattro decimi e mezzo ad un Verstappen molto nervoso. Molto male Leclerc, fuori in Q2.

L’esordio della F1 a Doha non è privo di sorprese. Il motore Mercedes dice ancora la sua, mettendo in ginocchio la Red Bull e Max Verstappen. Lewis Hamilton sigla la pole numero 102 in carriera e sembra essere tornato quello dello scorso anno. Niente da fare per l’olandese, secondo a quattro decimi da Ham, protagonista di un episodio controverso. Nel corso della Q3 Gasly fora l’anteriore e viene esposta la bandiera gialla, l’olandese non alza il piede, ma nel tratto che stava percorrendo erano presenti sia la bandiera gialla che la verde.

Rischio penalità quindi per Verstappen che parte dalla seconda piazza, stessa situazione per Norris, che partirà sesto.

Molto male la Ferrari di Charles Leclerc che non riesce a concludere il Q2 con le medie, finendo 13°, a differenza del grande lavoro di Carlos Sainz che entra in Q3 con le medie e si piazza settimo. Molto male il monegasco, in difficoltà già dalla giornata di ieri.

Una qualifica da ricordare anche per Gasly in un momento di forma davvero superbo, qualificatosi appena dietro i top, avanti persino a Perez, molto in crisi anche lui. Non escluderei sorprese nella gara di domani, vedendo la tesa situazione che si respira nelle parti alte della classifica.

In attesa di eventuali comunicati sulla possibile penalità a Verstappen e Norris, la griglia di partenza ci riserva delle sorprese, da tenere d’occhio sicuramente Gasly e le due Alpine.

Grande lavoro di Carlos Sainz che sembra molto a più agio di Leclerc con la SF21. Occhio a quei due domani in curva 1.

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe
- Advertisment -
Google search engine

Ultimi articoli