F1 | USA: Una Ferrari costante, viaggia sopra le aspettative

La Ferrari è arrivata ad Austin senza grosse aspettative, prevedendo un weekend non entusiasmante. Arrivano invece punti preziosi per la classifica costruttori.

La Ferrari continua la sua lotta per il terzo posto costruttori e la continua bene.

Consapevole di essere su un circuito sfavorevole per ciò che offre la SF21, si è cercato di massimizzare i risultati, con un buon esito. La scuderia di Maranello sta lottando da inizio stagione per la terza posizione costruttori, contro una McLaren davvero performante in questo 2021.

La Ferrari è riuscita a dire la sua per tutto il weekend di gara, entro i limiti che la monoposto permette. Sabato e domenica estremamente positivi nel confronto con la McLaren diretta rivale in classifica, che adesso dista solo quattro punti.

Menzione speciale per Sainz (7°) e Leclerc (4°) impeccabili per tutto il weekend, sia nel gestire le gomme, sia nell’aggressività in gara, nonostante i capricci della SF21. Un grande Carlos Sainz che ha guidato con la fame e la voglia di dare tutto, tenendo dietro Bottas fino all’ultimo giro.

Una buona Ferrari, sicuramente non quella che tutti vorremmo vedere, ma che inizia ad essere solida su tutti i circuiti, ma che è focalizzata sulla gara, senza commettere errori di pit stop o di strategia come spesso si vede.

La lotta per il terzo posto è aperta, la Ferrari può giocarsi le sue carte e dire la sua in questo sprint finale di F1 2021, nella speranza di vedere la rossa lottare con i giganti là davanti.