F1 | Vandone su Ferrari : “Per il 2022 indiscrezioni interessanti”

Ai microfoni di Pit Talk Fabiano Vandone : “ la Ferrari è andata bene con la power unit numero 4”, per il prossimo anno “indiscrezioni interessanti.”

Dal punto di vista sportivo il GP di Russia per la Ferrari è stato agrodolce. Da una parte il podio di Carlos Sainz dall’altro il 15° posto di Leclerc arrivato per non aver saputo gestire al meglio la situazione “pioggia/rientro”.

Dal punto di vista tecnico invece Binotto si è mostrato ottimista e soddisfatto dando una valutazione più approfondita rispetto al risultato della gara. Risultato che, dal punto di vista dei driver, ha visto sì sorridere Sainz ma intristito e fatto arrabbiare Leclerc il quale non ha fatto punti e ha perso la posizione in classifica rispetto al compagno.

Vandone ci dice :

“Binotto l’ha portata avanti da un punto di vista più analitico. Rea importante capire il valore dei componenti. Il tandem Verstappen Leclerc  (partito dal fondo per la sostituzione del motore) è andato bene con la power unit numero 4. Secondo me Binotto, in maniera molto fuorviata dall’emozionalità ha voluto vedere il rendimento. L’ha visto, rientrava nelle sue aspettative e si è ritenuto soddisfatto”.

Cosa diversa da Leclerc che invece “ vuol vedere i punti” e si e visto superare in classifica dal compagno squadra.

“Alla Ferrari manca sicuramente carico, è l’eredità della SF1000, concepita per avere poco carico e molta resistenza all’avanzamento. E’ stata aggiustata questo inverno, un piccolo miracolo se guardiamo il rendimento sui circuiti cittadini.”

Fondamentale la gestione della gomma …

“E’ l’unico punto di contatto tra la macchina e il terreno, usare bene le gomme significa mettere davanti la macchina. Bisogna guidare in funzione della gomma oggi la Formula 1 funziona così.”

“Inizieremo a fare valutazioni sulla Ferrari 2022. Oggi abbiamo indiscrezioni interessanti. Sta lavorando no solo sull’areo che sarà elemento portante  con l’effetto suolo e l’adattamento alle coperture da 18 pollici ma anche sul motore. Ferrari in Russia ha portato nuovi componenti per la prossima stagione ed è una strategia giusta.”

“Puntare a testare un motore con nuovi componenti”

“E’ cio che deve fare oggi un team che non lotta per il mondiale e Ferrari lo sta facendo! Sta provando in pista, n condizioni vere, i componenti prototipali che equipaggiano il nuovo motore.. Motore che, il termico, nel 2022 sarà comunque molto diverso”

 

 


Alessandro Francese

Appassionato di sport, motori e Alfa Romeo ho sempre cercato di fare dei miei interessi un lavoro. Dalla tesi su Gianni Brera al mio impegno quotidiano in una concessionaria, almeno in parte, credo di esserci riuscito. Questo però è solo l'inizio! "Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere." Cit. Ayrton Senna