lunedì, Dicembre 5, 2022

F1 | Stiria: Verstappen domina le prove libere

Si chiude la prima giornata di prove libere in Austria, con un Verstappen che si prende la scena in entrambe le sessioni. Molto equilibrata la classifica, con la Mercedes a inseguire super Max.

Il primo di due weekend consecutivi al Red Bull Ring si apre con Verstappen che si prende la scena. L’olandese nel GP di casa sembra essere in forma smagliante, pronto per tenere testa a Hamilton in entrambi i weekend.

Prove libere che hanno evidenziato l’ennesimo equilibrio in pista con 16 piloti racchiusi in un secondo, nel corso delle FP1. L’attesa era quella di vedere delle FP2 sul bagnato, ma così non è stato, la pioggia leggera non ha impedito ai piloti di montare gomme da asciutto. FP2 con carichi di lavoro differenti per le scuderie, ma con sempre lo stesso andazzo. Da segnalare un Daniel Ricciardo che porta la McLaren a soli 3 decimi dalla Red Bull di Verstappen.

Verstappen dominante in tutte e due le sessioni, sia sul passo gara, sull’1.09, sia in qualifica. Grosso problema per le Mercedes inseguitrici. Ancora problemi con i track limit, tantissimi piloti hanno visto il loro tempo cancellarsi a causa dei limiti della pista. Tema troppo presente e discusso da inizio anno.

Le prove libere hanno evidenziato un normale degrado della gomma, su cui è preferibile girare con le medie e le soft, le gomme hard sono state utilizzate pochissimo nel corso delle due sessioni. Occhio all’AlphaTauri che ha sì un gran ritmo (Gasly secondo in FP1), ma il francese non ha preso parte alla seconda sessione a causa di un problema alla power unit. Nuove modifiche al fondo per la Ferrari in vista del GP di Silverstone, testate nel corso delle prove libere. Ferrari che è sembrata la più costante sul passo gara, ma ancora non si capisce quale sia la prestazione in qualifica, in quanto è molto indietro in classifica.

Seconda sessione condizionata sicuramente dal clima, ma che mostra quanto la monoposto da battere sia quella di Max Verstappen. Nella giornata di domani si scopriranno le carte in tavole, che sembrano ancora piuttosto celate a livello di prestazione.

 

https://twitter.com/F1/status/1408373677566181377

Giuseppe Piccininni
Giuseppe Piccininni
Graduated Computer Science student. F1 JO. Articolist for F1sport.it Twitter: @MasterOfPeppe
3,675FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe