F1 | Imola: Verstappen vincitore incontrastato

Imola incorona Max Verstappen vincitore del secondo Gran Premio della stagione 2021 di F1. Nonostante la mancata pole position, il #33 della Red Bull riesce a prendersi il primato fin dallo spegnimento dei semafori. Una performance perfetta da parte dell’olandese e della scuderia austriaca.

In una gara pazza e imprevedibile Max Verstappen porta a casa il Gran Premio dell’Emilia Romagna, con un distacco di ben 22 secondi su Lewis Hamilton, autore di una grande rimonta nella ripresa. I meriti vanno sicuramente al pilota olandese, ma anche alla scuderia Red Bull, oggi impeccabile.F1 Verstappen Imola

Dopo la mancata pole position, Verstappen ha voluto rimediare già dalla partenza, mostrandosi subito molto aggressivo cercando di sorprendere la Mercedes #44 dall’esterno. Senza farsi intimorire dalla pista bagnata, Max osa e centra il proprio obiettivo nel giro di pochi secondi, impadronendosi della leadership per tutta la durata della corsa.

Gara indisturbata per il #33 del team austriaco, complice anche la strategia adottata ai box di fermarsi al ventottesimo giro (prima della Mercedes di Hamilton) per sostituire l’intermedia con la gomma gialla. Scelta azzeccata che ha permesso di arrivare fino in fondo.

Con la vittoria schiacciante di questo secondo appuntamento di F1 a Imola, Max Verstappen ha voluto dimostrare di essere lì, con il fiato sul collo dell’anglo-caraibico favorito per la conquista dell’ottavo titolo mondiale. La sua fame di successi si è potuta notare sin dallo spegnimento dei semafori, quando con forza e aggressività ha strappato la prima posizione al suo diretto rivale.

Un segnale significativo da parte dell’olandese e di Red Bull che non hanno intenzione di partire sconfitti in partenza e di restare a guardare. Vogliono giocarsela fino all’ultima curva per poter interrompere l’incontrastabile dominio Mercedes che dura ormai dal 2014. Chi l’avrà vinta? Alla seconda gara è ancora difficile da stabilire, ma tirando le somme, probabilmente, il mondiale piloti potrà essere abbastanza combattuto.

https://twitter.com/redbullracing/status/1383808509070872585?s=20


Maria Iuliano

Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: