mercoledì, Ottobre 5, 2022

F1 | La nuova SF21 tra l’amaranto e il rosso moderno

Sfumature del rosso storico della Ferrari e cambiamenti nel retrotreno: ecco la nuova SF21 presentata nelle prime ore del pomeriggio. Un tentativo di ripercorrere la storia del Cavallino in F1 e cercare di buttarsi alle spalle il deludente 2020. Ciò che salta all’occhio e stona in maniera particolare è il colore dello sponsor di Mission Winnow, questa volta di colore verde brillante.

Nella giornata di oggi è stata presentata anche l’ultima delle dieci livree che scenderanno in pista per il campionato di F1 del 2021: la SF21. La scuderia ha apportato modifiche soprattutto per quanto riguarda il retrotreno della vettura, mentre i cambiamenti sulla parte anteriore non sono stati così notevoli, visto il congelamento previsto da regolamento.SF21 F1

La livrea presenta una nuova colorazione: si va dal rosso amaranto della 125S, utilizzato al Mugello in occasione del GP di Toscana (con cui la Ferrari ha raggiunto quota 1000 GP), al rosso moderno. Un tentativo di ripercorrere la storia del Cavallino, ma a quanto pare non troppo ben riuscito. L’altra novità sta nell’aggiunta dei nuovi sponsor, tra cui Richard Mille.

Ciò che è saltato particolarmente all’occhio è il logo di Misson Winnow nella parte posteriore della monoposto. Questa volta si presenta con un verde piuttosto acceso. Un qualcosa che sicuramente stona rispetto a tutto il resto e che, fondamentalmente, sembra quasi essere fuori luogo. L’intento era, forse, quello di riproporre il terzo colore della bandiera italiana.

La presentazione della nuova livrea ha voluto dare l’idea di innovazione in casa Ferrari e probabilmente vi è la volontà di rappresentare in maniera simbolica un distacco con la stagione precedente. Una stagione fallimentare che a Maranello vorranno dimenticare quanto prima possibile.

La cosa che conta di più è, senza alcun dubbio, la nuova power unit, su cui si presume abbiano lavorato accuratamente per renderla più competitiva rispetto a quella del 2020. “Ci proiettiamo al futuro”, così ha detto Binotto durante la presentazione della SF21, cercando di trasmettere il suo ottimismo ai tifosi che hanno dovuto fare i conti con un anno piuttosto difficile. I primi risultati dell’evoluzione della SF1000 saranno visibili nei primi giri di pista in Bahrain il prossimo 12 marzo.

Ciò che ci si augura è che la nuova arrivata in casa Ferrari sia migliore di colei che l’ha preceduta.

https://twitter.com/ScuderiaFerrari/status/1369639412930392066?s=20

Maria Iuliano
Maria Iulianohttps://twitter.com/mariaiuliano_
Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher

Ultimi articoli

3,656FollowersFollow
1,160SubscribersSubscribe