F1 | Simone Resta epurato dalla Ferrari, ma non c’erano attriti, no!

Leggo con stupore che la Ferrari si priva di Simone Resta per, testualmente da comunicato stampa, “rinforzare” la Haas. Ma non dovrebbe pensare a rinforzarsi lei? Ma non erano stati smentiti gli attriti tra Binotto e Resta? Invece parte l’epurazione di Resta in disaccordo con Binotto. 

Era stato Sabbatini a dire, in diretta radiofonica da noi a Pit Talk, della presenza di presunti attriti tra Binotto e Resta in seno alla Ferrari: https://www.f1sport.it/2020/10/f1-in-ferrari-attriti-tra-binotto-e-simone-resta/ . Dopo poche ore arrivarono le telefonate da Maranello per smentire quanto riportato, con tanto di ritrattazione dello stesso Sabbatini https://www.f1sport.it/2020/10/f1-attriti-binotto-resta-sabbatini-torna-a-pit-talk-per-chiarire/

Che figura di M… diceva Emilio Fede

 

E come non c’erano problemi il rapporto era idilliaco… e ora che si fa, si manda Simone Resta alla Haas, perché sono loro ad aver bisogno di rinforzi mica il team di Maranello!!! Incredibile, sembrerebbe semplicemente impossibile ma è così.

Il comunicato della Ferrari recita testualmente:

“A partire dal 1° gennaio 2021, Simone Resta lascerà l’incarico di responsabile dell’area Ingegneria Telaio della Scuderia Ferrari Mission Winnow per andare a rinforzare la struttura tecnica dell’Haas F1 Team.”  

La Haas si deve rinforzare?  La Classifica costruttori, unico e razionale metro di giudizio di una stagione, la conoscono i vertici della Ferrari?  Ma a chi la vogliono raccontare scusate? Veramente c’è qualcuno dentro le mura di Maranello che crede che fuori quel cancello la gente, i commentatori e gli addetti ai lavori, se la bevano? Almeno io, non me la bevo. Gli attriti c’erano e come allora!

“Ne resterà soltanto uno!” gridava Victor Kruger in Highlander, forse Binotto si sente come lui. Lui di certo qualsiasi cosa accada resta lì, al muretto o in smart working. Ma tranquilli in Ferrari c’è ancora Rory Byrne che, con tutto il rispetto però, ha 76 anni. Io un’idea l’avrei: “richiamare Forghieri!” che dall’alto dei suoi 85 anni potrebbe dare una soffiata di aria fresca a Maranello.

In Ferrari dovrebbero pensare a prendere rinforzi e invece che si fa? Si eliminano tecnici. Ma quando verrà recuperato questo ritardo tecnico. Il Tunnel appare sempre più buio e sempre più lungo…

“Ne resterà soltanto uno!” oppure “Ne resterà qualcosa della Rossa?” intanto è Resta che non resta e Binotto che veleggia…

 

 


Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato