F1 | Portimao: Bottas davanti ma buoni i tempi Ferrari

Valtteri Bottas domina le prove libere di F1 a Portimao portando a casa il miglior tempo sia in mattinata che nella sessione pomeridiana. Miglioramento per le due Ferrari che provano ad avvicinarsi quanto più possibile alle zone alte della classifica. Brutta giornata, invece, per Pierre Gasly che torna ai box per un incendio improvviso alla sua monoposto.

La Freccia Nera di Valtteri Bottas sfreccia a Portimao e si conferma la più veloce nelle prove di F1 del venerdì (1:17.940). Il finlandese della Mercedes si è migliorato nella seconda manche rimanendo stabile in prima posizione.

https://twitter.com/F1/status/1319664630516617217?s=20

Secondo miglior tempo per Max Verstappen finito sotto investigazione per il contatto con Stroll a mezz’ora dalla fine. Un incidente da bandiera rossa e che ha sospeso momentaneamente la sessione. Il pilota canadese sembrava essere in simulazione passo gara ed è proprio per questo motivo che l’olandese della Red Bull avrebbe dovuto lasciar passare la Racing Point. Una sentenza, però, che dovrà stabilire solo la FIA.

Buoni i tempi di entrambe le Ferrari che sono scese in pista con degli aggiornamenti che riguardano un nuovo diffusore e un fondo progettato in ottica 2021. Bilancio positivo per il Cavallino che conclude al quarto posto con Charles Leclerc a quasi nove decimi da Bottas e in P6 con Sebastian Vettel. Un netto miglioramento per il tedesco che aveva chiuso le FP1 in undicesima posizione. Un risultato che porta una ventata di ottimismo nei box della Rossa in vista delle qualifiche di domani pomeriggio.

Tra le due Rosse provano a infilarsi le due McLaren di Carlos Sainz (5°) e Lando Norris (3°) che possono sicuramente andare via dal circuito con grande soddisfazione per la performance di oggi.

Non eccezionale Lewis Hamilton che termina il suo venerdì di prove solo in P8, peggiorando il secondo tempo sigillato in mattinata. Il sei volte campione del mondo ha lamentato più volte problemi a livello di gestione gomme.

Giornata di fuoco invece per Pierre Gasly, in tutti i sensi. Il campione di Monza 2020 ha dovuto sospendere la sua sessione a causa di un incendio improvviso sulla sua AlphaTauri. La vettura è come se si fosse spenta improvvisamente, interrompendo anche la comunicazione tra monoposto e box, ma ancora non è chiaro quanto è realmente avvenuto.

https://twitter.com/F1/status/1319666805338705920?s=20

I piloti scenderanno nuovamente in pista domani mattina in vista della terza e ultima manche di prove libere. Inizieranno poi a fare sul serio a partire dalle ore 15:00 con le qualifiche che stabiliranno la griglia di partenza del Gran Premio del Portogallo.


Maria Iuliano

Classe 1996, capelli rossi come la Rossa, poliglotta e amante della Formula 1. Cresciuta con il mito di Schumacher, cerco di trasmettere la mia passione con le parole. "Ho sempre creduto che non ci si debba mai, mai arrendere, e continuare a lottare anche quando c'è una piccola, piccolissima chance". - Michael Schumacher