F1 | Vettel fiducioso: “Crediamo che gli aggiornamenti funzionino!”

Sebastian Vettel è fiducioso in vista del terzo appuntamento stagionale in Ungheria. Il tedesco è tornato a parlare brevemente dei fatti di domenica scorsa al GP di Stiria ma ha voluto sottolineare che c’è forte speranza per gli aggiornamenti che Maranello porterà in terra magiara. 

Nella giornata di ieri, quella introduttiva al GP di Ungheria in programma domenica, 19 luglio, il pilota della Ferrari – Sebastian Vettel – è intervenuto sullo spinoso argomento legato agli aggiornamenti della Ferrari:

L’incidente di Stiria ce lo siamo messo alle spalle. Quando due vetture dello stesso colore si scontrano è la cosa peggiore. Si cerca sempre di evitarlo, ma sono le corse e può capitare. Ne abbiamo parlato, sono passato alcuni giorni e qui in Ungheria abbiamo la possibilità di fare meglio. Non conosciamo però il nostro stato di forma.

Conosciamo la pista, sappiamo cosa comporta per le gomme e crediamo di poter avere una conferma definitiva da questa settimana. Crediamo che i nuovi pezzi abbiano funzionato. Non sembra che abbiano dato una svolta, ma lo vedremo. Io sono sempre ottimista, mi piace questa pista. Penso che si possa fare la differenza qui. Abbiamo migliorato la macchina, abbiamo più carico rispetto a quella precedente. Ancora non è perfetta e non ci permette di lottare per le posizioni di vertice, ma penso e spero che questo weekend sarà migliore per noi”.

Per i tifosi ferraristi non rimane far altro che aspettare. I primi responsi si avranno già oggi dalle prove libere dove – ovviamente – non sarà importante guardare alla posizione delle Rosse in graduatoria bensì capire come si comporta la SF1000 con le gomme nei long-run in vista di domenica.

Le Mercedes allo stato attuale sono di un altro pianeta, inarrivabili per tutte. Ma la Ferrari ha l’obbligo di recuperare e farlo in fretta.

Siamo al terzo appuntamento stagionale ma per qualcuno è già un crocevia.