F1 | Binotto non sei il Responsabile? Non sei Team Principal?

F1 – Cosa altro deve accadere per  far si che Binotto di dimetta? Una Ferrari con entrambe le vetture doppiate e con solo una delle due a punti… 

Il progetto SF1000 sbagliato, per la verità anche la SF90 non era la perfezione e solo una “trovata” al motore aveva reso un missile senza drag. Poi è arrivato un accordo FIA Ferrai che, visto quello che sta accadendo, suona come una penalizzazione, una sorta di due anni (prima del 2022) di purgatorio per farsi perdonare i peccati commessi nella stagione passata. Chi è il responsabile di tutto ciò? Non è il “motorista Binotto”? Quando il motore “volava” era merito suo per alcuni, ora che invece non vola più, non ha qualche responsabilità?

Ho letto in rete più di qualcuno affermare che la colpa non è solo del Team Principal, se la macchina è sbagliata. Qualcun’altro dire che non ha ingegneri di livello come li hanno gli altri (Mercedes?)… Classiche frasi da buonista della domenica che vede nei fallimenti di Binotto forse i suoi personali e spara certe scuse patetiche sentendosi a lui vicino nell’incapacità.

Diciamo la verità: gli uomini chi li ha scelti. Chi ha definito i responsabili. Chi ha anche responsabilità sul fatto che molti hanno lasciato la Ferrari e nessuno sia arrivato? Se ricopre un ruolo di Team Principal, quel “principal” conterà qualcosa? Chi ha deciso di ridistribuire il suo ruolo di Direttore Tecnico sulle spalle di addirittura tre uomini? In questo modo non comanda tecnicamente nessuno – divide et impera –  e lui rimane responsabile. Responsabile appunto…


Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato