F1 | Zapelloni: “1000° GP Ferrari si terrà al Mugello”

Puntata 225 di Pit Talk, dove con il nostro ospite, il Direttore Umberto Zapelloni, andremo a parlare del possibile GP numero 1000 della Ferrari al Mugello.

Si scaldano gli animi, i motori e i microfoni della nostra redazione.

A Pit Talk si parla della possibilità di vedere il Mugello o di Imola nel calendario di F1 per il 2020.

Ai nostri microfoni il direttore Umberto Zapelloni.

Il nostro ospite si è esposto sull’ipotesi di vedere il Mugello come nona tappa del calendario 2020.

“I test al Mugello, condotti dalla Ferrari, sono un segnale.

Il nostro ospite è convinto che il GP numero 1000 per la scuderia di Maranello, si terrà al Mugello, intuibile anche dalla scelta della scuderia di girare al circuito toscano.

La possibilità di vedere due circuiti italiani nel calendario di F1, è per tutti stimolante.

Ancor di più se si pensa che al Mugello la Ferrari potrebbe celebrare una tappa storica.

“Il Mugello è un circuito impegnativo anche dal punto di vista fisico, serve ai piloti per testare la loro resistenza. E poi girare sulla pista che potrebbe ospitare il nono GP del 2020 può dare dei vantaggi.”

Zapelloni sottolinea anche la bontà del circuito a livello di layout, una pista tutto sommato completa, che con le ultime modifiche, attualmente è superiore a Imola.

Il Mugello è una pista molto tecnica, che, come dice Zapelloni, sarebbe il teatro perfetto per il millesimo GP della Ferrari.

“Sorpassi difficili con le auto, li vedremo solo in fondo al rettilineo. Ma più di Imola che porterebbe a un trenino con le configurazioni attuali.”

Due circuti dal grande fascino e con una grande storia alle spalle.

La F1 necessita di più tappe per il calendario, Mugello e Imola sono due candidate principali, chissà se la Ferrari festeggerà in Italia il GP numero 1000.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...