F1 | Ovale in Bahrain ma gli organizzatori non sapevano niente

Nei giorni scorsi Ross Brawn aveva rilasciato delle dichiarazioni riguardo la possibilità di correre il Gp del Bahrain anche sul layout esterno una sorta di piccolo ovale. Idea che da molti è stata giudicata interessante eche anche i vertici del circuito di Sakhir, ha accolto positivamente. Il problema però risiede nel fatto che nessuno aveva comunicato ufficialmente questa intenzione agli organizzatori.

“Siamo rimasti sorpresi dai commenti di Ross! Qualche tempo fa ci era stato chiesto: Sareste aperti ad ospitare più di una gara se avessimo problemi nel trovare alternative?’ Poi silenzio. Questa è l’unica richiesta che mi è stata fatta ufficialmente dalla F1. Allora era ancora prematuro dare una risposta concreta, quindi abbiamo risposto che l’avremmo esaminata. L’idea di una diversa configurazione ci giunge nuova, specialmente con i dettagli di cui Ross ha parlato. Ma è interessante ed è fattibile. Si tratta di un layout mai usato in gara. È stato progettato principalmente in modo da poter gestire la pista interna e la pista esterna allo stesso tempo. Quel circuito, che Ross chiama ovale, è una pista separata da quella tradizionale. La usiamo per le gare di club. È una pista a basso carico aerodinamico e contiamo di avere tre zone DRS.  Ora è estate qui. Ci potremmo impegnare per il periodo settembre-ottobre”.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...